Seppie in zimino

Le seppie in zimino sono un piatto della tradizione ligure e in particolare sono una ricetta tipica di Genova. Lo zimino si utilizza da secoli e consiste in un tipo di preparazione che unisce verdure cotte e pesce.

Non solo pesce, però. Lo zimino si trova anche in altri piatti, ad esempio abbiamo le lumache in zimino, la trippa, i ceci e via dicendo, le ricette in zimino sono molte e impossibili da citare tutte. Le seppie in zimino sono un piatto particolarmente leggero, date le pochissime calorie contenute dalle seppie, e molto gustoso.
Oltre ai classici aglio, sedano, carota e cipolla troviamo le coste, il pomodoro e il prezzemolo, tutti ingredienti che contribuiscono a donare grande sapore a questo piatto ligure. Di seguito trovate la ricetta, peraltro molto semplice e che non richiede troppo tempo, diciamo un’oretta circa, per essere pronta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Seppie: 600 g.
Coste: 800 g.
Pomodoro fresco: 400 g.
1 bicchiere di vino bianco
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE SEPPIE IN ZIMINO

Pulite, lavate e tagliate a striscioline le seppie, che andrete a mettere da parte. Pulite anche le coste, eliminando la parte più dura del gambo e conservando invece quella più morbida e invitante. Prendete un tegame dai bordi alti e versatevi 5 cucchiai di olio extravergine di oliva: quando l’olio è caldo, fate soffriggere l’aglio, la carota, il sedano, la cipolla e il prezzemolo. Se volete potete anche aggiungere mezzo peperoncino tritato, per dare una nota leggermente piccante al piatto.

A questo punto aggiungete le seppie affettate, non asciugate, e lasciate che prendano sapore assieme al trito di aglio e verdure. Quando le seppie hanno preso sapore, alzate la fiamma e versate il vino, lasciando poi sfumare. Aggiungete le coste, coprite con il coperchio e lasciate cuocere. Quando le coste risultano appassite a puntino, aggiungete la polpa di pomodoro a pezzettoni e coprite nuovamente con il coperchio. Lasciate cuocere per circa 40 minuti, aggiungendo se necessario 1-2 tazze di acqua calda, dato che le seppie in zimino devono risultare leggermente brodose. Aggiustate di sale e servite in tavola!

No Replies to "Seppie in zimino"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy