Seppie in umido

Le seppie in umido, altrimenti conosciute come seppie in umido alla veneta o seppie con piselli, sono un secondo piatto davvero gustoso e poco calorico, perfetto se volete stare leggeri ma senza rinunciare al gusto. La ricetta delle seppie in umido non solo è di facile esecuzione ma richiede anche pochi, semplici ingredienti quali le seppioline (ovviamente), una cipolla, polpa di pomodoro, piselli, aglio e olio d’oliva. Risulta quindi economica e perfetta per essere preparata in grandi quantità, dato che questo secondo piatto di mare può essere tranquillamente consumato anche ad 1-2 giorni di distanza dalla preparazione. Ovviamente l’ideale sarebbe trovare le seppie fresche, pulirle e lavarle per bene, ma anche quelle surgelate vanno bene e risultano ugualmente gustose. Se comprate le seppie fresche, ricordate di non gettare la sacca del nero, che può tornare utile per molte altre sfiziose ricette a base di seppie.

INGREDIENTIseppie in umido
Seppie: 1 kg.
Piselli: 400 gr.
Polpa di pomodoro: 400 gr.
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
½ bicchiere di vino bianco
Prezzemolo: q.b.
Peperoncino: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE SEPPIE IN UMIDO

Per preparare le seppie in umido, come prima cosa dovete tritare finemente la cipolla e farla rosolare in una padella assieme ad un po’ d’olio di oliva ed all’aglio. Nel mentre, pulite le seppioline sotto l’acqua corrente fresca: eliminate le loro sacche e sciacquatele nuovamente, quindi tagliatele a striscioline. Una volta che la cipolla risulta imbiondita, unite in padella le seppie e fatele cuocere per circa 5 minuti, poi sfumate con il vino bianco e lasciate che quest’ultimo evapori.

Fatto ciò, aggiungete anche il concentrato e la polpa di pomodoro, aggiustate di sale ed aggiungete il peperoncino, dopo di che fate cuocere per altri 20 minuti circa. Ora aggiungete anche i pisellini e lasciate andare per ulteriori 15 minuti, così da farli ammorbidire; se il sughetto dovesse tendere a restringersi troppo, versate un paio di cucchiai di acqua tiepida. Cospargete le seppie in umido di prezzemolo tritato e servite in tavola, magari con delle patate lesse o della polenta.

No Replies to "Seppie in umido"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.