Salvia fritta in tempura

La salvia è una pianta molto comune in Italia ed in tanti la coltivano in giardino oppure sul balcone di casa, dato che si adatta bene alle varie condizioni climatiche e può essere utilizzata in molti modi.

Oltre ad insaporire svariati secondi piatti, primi a base di gnocchi e zuppe tipiche della tradizione italiana, la salvia è ottima anche come antipasto se viene fritta e servita molto calda. Noi vi proponiamo una variante di questo sfizioso antipasto: si tratta della salvia fritta in tempura, una pastella a base di farina di grano tenero 00 e acqua gassata fredda che dona croccantezza e sapore al piatto senza renderlo però troppo pesante.
Rispetto alla classica salvia fritta tanto cara alla cucina romana, questa con la pastella che viene solitamente utilizzata per la tempura di verdure risulta più leggera e digeribile pur senza perdere nulla in termini di gusto. Provatela e sappiateci dire cosa ne pensate!

INGREDIENTI
16 foglie di salvia
2 tuorli d’uovo
Acqua gassata fredda: 200 ml.
Farina di grano tenero 00: 200 g.
Olio di semi di arachidi per friggere: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE SALVIA FRITTA IN TEMPURA

Come prima cosa lavate con molta cura le foglie di salvia ed asciugatele bene, quindi in una ciotola sbattete i tuorli  con l’acqua gassata fredda e, continuando a mescolare, Salvia fritta in tempuraunite un po’ alla volta anche la farina setacciata in maniera omogenea, evitando se possibile la formazione di grumi. Aggiungete un pizzico di sale e lasciate che la pastella riposi per circa 15 minuti in frigorifero.

Nel frattempo scaldate l’olio che vi servirà poi per friggere e, trascorsi i 15 minuti, riprendete la pastella ed immergetevi una ad una le foglie di salvia, quindi tuffatele nella padella con l’olio bollente e lasciate che friggano fino a completa doratura, con la tempura che deve formare le consuete bollicine. Scolate la salvia fritta in tempura su della carta assorbente da cucina e servitela in tavola ben calda.

No Replies to "Salvia fritta in tempura"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.