Saltimbocca alla romana

Assieme alla pasta alla carbonara si può dire a ragion veduta che i saltimbocca alla romana siano uno dei piatti principe della cucina tipica romana e laziale. Questo semplice ma prelibato piatto è conosciutissimo non solo a Roma, nel Lazio ed in Italia, ma anche nel resto del mondo.

Dopo gli spaghetti, la pizza ed il gelato è forse una delle ricette italiane più note all’estero. Tuttavia le origini di questo saporito piatto rimangono ancora oggi incerte: accanto alla teoria dell’origine romana di questa ricetta, se ne è sviluppata una che vuole i saltimbocca originari di Brescia. Una cosa è certa, oltre al loro inconfondibile sapore. Sappiamo che fu Pellegrino Artusi a descrivere i saltimbocca a fine ‘800, dopo averli assaggiati nella storica trattoria romana “Le Venete”.

INGREDIENTIsaltimbocca alla romana
8 fettine di vitello da 70-80 g. ciascuna
8 fette di prosciutto
8 foglie di salvia
Burro: 50 g.
Vino bianco: 200 ml.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE SALTIMBOCCA ALLA ROMANA

Come prima cosa, per preparare i saltimbocca alla romana, iniziate preparando la carne, eliminando i nervetti ed il grasso dalle fettine, dopo di che ponetele su di un foglio di carta da forno e piegate a metà il foglio così da coprire per intero le fettine stesse. Battetele con un batticarne, quindi prendete le fette di prosciuttosaltimbocca alla romana 2 crudo e ponetele sopra alle fettine di carne.

Prendete la salvia, lavatela ed asciugatela, quindi mettetene una foglia su ogni fettina di vitello e fermate con uno stuzzicadenti. Prendete una padella molto capiente, fatevi sciogliere metà del burro e quando questo inizierà a soffriggere aggiungete i saltimbocca, che dovrete far rosolare per un paio di minuti su ogni lato.

Una volta rosolati aggiungete metà del vino bianco e lasciate che sfumi; quando i saltimbocca risultano cotti salate e pepate. Servite i saltimbocca alla romana irrorando per bene con il fondo di cottura.

Saltimbocca alla romana

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 5 Voto medio: 4.2]

2 Replies to "Saltimbocca alla romana"

  • comment-avatar
    Paola 12 marzo 2014 (15:24)

    Interessante la spiegazione puntuale di un piatto che ho fatto spesso, ma in modo raffazzonato. Grazie!

    • comment-avatar
      kung-food 12 marzo 2014 (15:30)

      Grazie a te Paola! Troppo gentile!
      Io una volta al mese almeno non posso mancare di farli…un classico sempre buono 🙂

Leave a reply

Your email address will not be published.