Salsa tartara

Per certi versi simile alla maionese, la salsa tartara viene preparata con una base di tuorli d’uovo sia sodi sia freschi, che vanno montati aggiungendo aceto di vino bianco e dell’olio extravergine d’oliva a filo. La caratteristica principale della salsa tartara è quella di essere arricchita da un trito di cetriolini, capperi, prezzemolo e dragoncello, che ne rendono il sapore più particolare e sfizioso rispetto a quello della maionese. La salsa tartara rappresenta un accompagnamento perfetto per molti tipi di carni e di pesci, ma è ottima anche servita con le uova sode, andando a formare un antipastino davvero sfizioso. Esistono altre varianti di questa salsa, che prevedono l’aggiunta di olive verdi o di un cucchiaino di senape; entrambe queste variazioni sul tema sono interessanti e meritano di essere provate!

INGREDIENTIsalsa tartara
6 tuorli d’uovo
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
3 cetrioli sottaceto
1 cucchiaio di capperi
olio di semi: 200 ml.
1 ciuffo di prezzemolo
1 ciuffo di dragoncello
Sale: q.b.
Pepe nero: q.b.

PREPARAZIONE
Per realizzare una salsa tartara con i fiocchi, iniziate facendo rassodare 4 uova; finchè queste cuociono, tritate finemente i capperi, i cetriolini, il prezzemolo ed il dragoncello. Quando le uova sono sode separate i tuorli delle uova e metteteli in una ciotola, dove andrete ad aggiungere l’aceto di vino bianco, una macinata di pepe nero ed un bel pizzico di sale. Ora lavorate i tuorli così da farli amalgamare bene agli altri ingredienti, lavorando con un cucchiaio di legno; aggiungete poi i due tuorli freschi e, con delle fruste elettriche montate il composto come se doveste preparare la classica maionese.

Incorporate l’olio d’oliva prima a piccole gocce e poi a filo, molto lentamente, sempre montando con le fruste; badate bene di non versare troppo olio alla volta e di montare la salsa sempre nella stessa direzione. Una volta che avrete versato tutto l’olio, la salsa dovrebbe avere una consistenza cremosa e soda; potete quindi incorporare i cetriolini, i capperi, il dragoncello ed il prezzemolo tritati. La vostra salsa tartara è pronta!

No Replies to "Salsa tartara"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.