Salmone tandoori

Il suo nome richiama i sapori ed i colori della cucina indiana: il salmone tandoori è un secondo piatto di pesce caratterizzato da una particolare salsa preparata con pasta tandoori, yogurt bianco, aglio ed altre spezie come zenzero e curry.

Questa particolare pasta può essere reperita nei negozi etnici, oggi sempre più diffusi, ma se non doveste riuscire a reperirla, potete sostituirla con un altro mix di spezie, il garam masala, estremamente più facile da trovare in vendita. Il salmone tandoori risulta ancor più ghiotto se accompagnato da riso pilaf, da patate e da una semplice ma gustosa insalata; d’obbligo sono anche le consuete salsine indiane, magari la raita che con il suo gusto delicato smorzerà le spezie contenute in questo piatto. Buon appetito, vedrete che questo piatto indiano vi sorprenderà!

INGREDIENTIsalmone tandoori
4 tranci di salmone da 200 g. ciascuno
Yogurt bianco: 150 g.
Curry in polvere: 2 g.
Zenzero in polvere: 2 g.
Succo di mezzo limone
Pasta per tandoori: 100 g.
Pasta d’aglio: 10 g.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE SALMONE TANDOORI

Come prima cosa iniziate a preparare la marinatura del salmone tandoori: prendete una ciotola e versatevi lasalmone tandoori 2 pasta tandoori (o il mix garam masala), la pasta d’aglio, lo yogurt bianco e lo zenzero in polvere. Mescolate bene ed unite anche il succo di limone ed il curry, aggiustando di sale qualora fosse necessario; mescolate di nuovo così da amalgamare bene gli ingredienti ed infine versate parte della salsa in una pirofila. Un po’ di salsa va invece tenuta da parte per irrorare il salmone prima che questo venga infornato; creato il fondo di salsa, ponetevi sopra i tranci di salmone deliscati ed irrorate con la restante salsa tandoori, così da coprirli per intero.

Ricoprite ora la pirofila con della pellicola trasparente e riponetela in frigorifero a marinare per 4 ore almeno; passato questo tempo, prendete la pirofila, oliate bene una leccarda e foderatela con carta da forno. Su questa leccarda dovete disporre i tranci di salmone marinati, irrorandoli ancora con la salsa tandoori tenuta da parte; infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa (con forno ventilato invece a 160°C per 20 minuti). Una volta che la salsa si è rappresa ed i tranci di salmone risultano belli croccanti, significa che il salmone tandoori è pronto per essere servito in tavola!

Salmone tandoori

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 4 Voto medio: 5]

No Replies to "Salmone tandoori"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.