Risotto radicchio e taleggio

Il risotto radicchio e taleggio è un primo piatto molto cremoso e saporito, da proporre quando il radicchio rosso è in stagione.

Si tratta di una ricetta tradizionale molto semplice, particolarmente apprezzata in Veneto dove il radicchio rosso è diffuso soprattutto nel provincia di Treviso. Proprio il radicchio è l’ingrediente chiave di questo risotto: assicuratevi di acquistarlo fresco e croccante, di ottima qualità.
Stesso discorso vale per il taleggio. Se riuscite ad acquistarlo DOP, tanto meglio: sicuramente andrete a spendere qualcosina in più, ma ne guadagnerà il sapore finale e soprattutto vedrete che i vostri commensali apprezzeranno enormemente.

INGREDIENTIRisotto radicchio e taleggio
Riso carnaroli: 350 g.
Radicchio rosso: 200 g.
Taleggio: 100 g.
1 scalogno
Brodo vegetale: 1 l.
1/2 bicchiere di vino bianco
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE RISOTTO RADICCHIO E TALEGGIO

Tritate finemente lo scalogno e mettetelo in una casseruola, assieme a dell’olio di oliva, ad appassire. Quando lo scalogno ha preso colore, aggiungete il riso e fatelo tostare a fuoco vivace per alcuni minuti, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Trascorsi 2-3 minuti, sfumate il riso con il vino bianco, alzate la fiamma e fate evaporare l’alcol.

Bagnate con un paio di mestoli, o anche 3, di brodo molto caldo e ripetete l’operazione nel caso in cui il risotto diventasse troppo asciutto. Mescolate in continuazione per circa 20 minuti, dopo di che aggiungete il radicchio lavato e tritato grossolanamente. Portate a cottura e completate mantecando con il taleggio tagliato a tocchetti e una spolverata di pepe. Lasciate riposare per 2 minuti a fuoco spento e servite infine in tavola il vostro delizioso risotto radicchio e taleggio.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

No Replies to "Risotto radicchio e taleggio"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.