Risotto all’istriana

Ricetta tipica della Croazia, il risotto all’istriana è quel primo piatto che noi in Italia chiameremmo più comunemente “risotto di mare”.

Questo piatto croato è davvero squisito e vede la presenza di numerosi ingredienti tipici dei piatti di mare, quelli che mettono una gran voglia d’estate e un robusto appetito. Parliamo dei calamari, delle seppie, dei moscardini, delle cozze e dei gamberi. il tutto arricchito dal pomodoro, dal vino bianco, da un saporito brodo di pesce e da riso in abbondanza, per un primo piatto che all’occorrenza diventa piatto unico.
Il risotto all’istriana non è difficile da preparare, anzi, tuttavia richiede un po’ di pazienza per lavare e pulire i molluschi e i crostacei. Occorre pulire a dovere le seppie, i calamari, i gamberi e ovviamente le cozze, che vanno fatte aprire in una padella contenente olio caldo. Tenete a mente di scartare le cozze che non si aprono, non indicate ad essere consumate. Aglio, cipolla, prezzemolo e peperoncino sono tutti ingredienti che contribuiscono a donare carattere al piatto e ad amalgamare tra loro i sapori dei molluschi. Che, è bene ricordarlo una volta in più, devono essere freschissimi.

INGREDIENTI
Riso: 400 g.
Moscardini: 200 g.
Calamaretti: 200 g.
Seppioline: 400 g.
Cozze sgusciate: 400 g.
8 gamberi
1 pomodoro maturo
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
Brodo di pesce: 1 l.
1 bicchiere di vino bianco
Olio extravergine di oliva: q.b.
Peperoncino: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE RISOTTO ALL’ISTRIANA

Per prima cosa lavate bene i molluschi,Risotto all'istriana lasciando interi quelli di dimensioni più piccole e separando le sacche dai tentacoli in quelli di dimensioni maggiori. Tagliate il tutto a striscioline, con l’aiuto delle forbici, quindi scaldate in una padella l’olio e fatevi appassire la cipolla tritata e l’aglio. Aggiungete i gamberi sgusciati e lavati e i molluschi e bagnateli con il vino bianco. Una volta che il vino è quasi del tutto evaporato, aggiungete la polpa tritata di pomodori. Unite mezzo peperoncino finemente tritato, un pizzico di sale e lasciate cuocere con il coperchio per 30 minuti.

Nel frattempo pulite con cura le cozze, eliminando il bisso e lasciando aprire i molluschi in una pentola alta. Rigirate ogni tanto le cozze ed eliminate quelle che non si aprono. Sgusciate le cozze che si aprono e versate il riso nel sugo di calamari e seppie. Mescolate per un paio di minuti, quindi portate il riso a cottura unendo il brodo caldo, un mestolo per volta. Poco prima di spegnere il fuoco unite anche le cozze, un pizzico di prezzemolo tritato e un filo di olio crudo. A questo punto il risotto all’istriana è pronto per essere servito in tavola.

No Replies to "Risotto all'istriana"

    Lascia un commento