Risotto alla menta

Coltivare la menta è un’operazione tutto sommato semplice che permette di ottenere belle piantine sia nell’orto che nel balcone di casa. Dato che amiamo questo fresco ingrediente, abbiamo pensato di proporvi il risotto alla menta, semplice e gustoso.

Questa ricetta non differisce quasi per nulla da quella del classico risotto all’italiana, se non fosse appunto per la presenza della verde e profumatissima piantina. Un primo piatto cremoso e stuzzicante, perfetto da proporre sia d’estate, quando le piantine di menta fresca sono rigogliose e nel pieno del loro splendore, sia d’autunno quando la sera fa più fresco e non si disdegna affatto un piatto caldo e corroborante come il risotto.
Più fresca e profumata è la menta che utilizzate, minore sarà il quantitativo di cui avrete bisogno. È chiaro che la quantità ideale di menta necessaria per questo piatto è comunque molto soggettiva: c’è chi lo preferirà più delicato e chi invece vorrà utilizzare più foglioline. Per guarnire il tutto prima di servire in tavola, comunque, tenete sempre da parte un paio di foglioline intere.

INGREDIENTI PER 4 PERSONERisotto alla menta
Riso: 400 g.
Burro: 40 g.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
1/2 cipolla
Parmigiano grattugiato: q.b.
Latte: 150 ml.
1 mazzetto di menta fresca
Brodo vegetale: 1 l.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE RISOTTO ALLA MENTA

Prendete circa 12-15 foglie di menta, lavatele con cura e tritatelo molto finemente con l’aiuto di un coltello o di una mezzaluna. A questo punto preparate il brodo vegetale, usando ortaggi quali cipolla, patata, carota e un po’ di sale), e mentre il brodo bolle fate soffriggere la cipolla affettata in una padella con dell’olio evo. Quando la cipolla è dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare.

Fate cuocere il riso e aggiungete mano a mano che si asciuga il brodo, diciamo per circa 15 minuti. Quando il riso è più o meno a fine cottura, unite il latte, poi fatelo ritirare e aggiungete il burro. Mescolate e unite anche la menta tritata, quindi spegnete il fuoco e mescolate bene. Infine aggiungete il Parmigiano grattugiato e fate mantecare bene il tutto, dopo di che lasciate riposare per un paio di minuti. Guarnite con un paio di foglioline di menta e servite in tavola il risotto alla menta ben caldo.

No Replies to "Risotto alla menta"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.