Risotto al salmone

Il risotto al salmone è una ricetta di pesce molto facile da preparare ma al tempo stesso sfiziosa ed elegante quanto basta per essere proposta in occasione di una cena in famiglia o tra amici. Questo saporito e colorato primo piatto a base di salmone non richiede molti ingredienti, anzi, ne bastano pochi ma accertatevi che siano di ottima qualità e molto freschi, in particolare (ovviamente) il salmone.

Questo fa sì che il sapore del risotto al salmone sia di qualità nettamente superiore rispetto allo stesso piatto preparato magari con salmone non fresco o surgelato. Se volete dare un tocco creativo ed un pizzico di sapore in più a questo piatto, potete pensare di preparare un burro aromatizzato alle erbe con il quale mantecare il risotto. Di seguito i passaggi chiave per questa ricetta che gli amanti del salmone non potranno non adorare.

INGREDIENTIRisotto al salmone
Riso carnaroli: 400 g.
1 trancio di salmone da 250 g. circa
1 spicchio d’aglio
1 porro
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
Brodo di pesce o vegetale: 500 ml.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Vino bianco: q.b.
Burro: 30 g.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE RISOTTO AL SALMONE

Iniziate la preparazione di questo primo piatto pulendo bene il salmone, eliminando le lische e tagliandolo a tocchetti di dimensioni contenute. Prendete una padella, scaldate un cucchiaio di olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio intero e fare rosolare i pezzi di salmone per un paio di minuti circa. Aggiustate di sale, eliminate lo spicchio d’aglio e tenete da parte, quindi dedicatevi alla preparazione del risotto: tagliate sottilmente il porro e fatelo appassire in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine, a fuoco basso.

Versate in padella il riso e fatelo tostare per pochi istanti a fiamma vivace, mescolando con un cucchiaio di legno; sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura mescolando ogni tanto, evitando quindi che il riso si attacchi alla pentola ed aggiungendo anche il brodo vegetale (o di pesce) un po’ alla volta. A metà cottura circa unite anche i pezzi di salmone, regolate di sale e, quando il riso risulta ben cotto, rimuovetelo dal fuoco e fatelo mantecare per bene con il burro ed un paio di cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato. Il risotto al salmone è pronto per essere servito in tavola molto caldo.

No Replies to "Risotto al salmone"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.