Ravioli di burrata al pesto

Assieme alla pasta e al riso/risotto, i ravioli sono una delle più tradizionali e golose specialità gastronomiche italiane. Oggi vogliamo quindi proporvi una ricetta davvero sfiziosa, i ravioli di burrata al pesto di basilico.

Un’idea veramente gustosa per un pranzo in famiglia o tra amici, con il basilico e soprattutto la burrata veri protagonisti del piatto. La burrata, ingrediente di una golosità e un sapore unici, va acquistata rigorosamente della miglior qualità possibile. Noi abbiamo la fortuna di conoscere una persona stupenda che ce le fornisce in giornata, freschissime, bio, ma anche quelle in commercio vanno benissimo.
Ovviamente assume grande importanza anche la preparazione della sfoglia per i ravioli, da fare rigorosamente in casa e farcire con il composto a base di burrata ed erbette lessate. Nel complesso un piatto molto ricco di gusto ma tutto sommato facile da preparare, anche se come sempre quando si prepara la pasta in casa occorre armarsi di un po’ di pazienza e di buona volontà. Provate questi ravioli magari in occasione del prossimo pranzo domenicale con i parenti: apprezzeranno di sicuro.

INGREDIENTI
Semola di grano duro: 400 g.
Farina 00: 100 g.
2 uova
1 pizzico di sale 
Acqua: q.b.
Burrata: 400 g.
Erbette lessate: 100 g.
1 tuorlo d’uovo
Pecorino grattugiato: 50 g.
Basilico: q.b.
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE RAVIOLI DI BURRATA AL PESTO

Iniziate dalla sfoglia: mescolateRavioli di burrata al pesto le farine e disponetele a fontana, quindi aggiungete le uova, l’acqua e il sale e impastate fino a quando il composto ottenuto ha una consistenza omogenea. Tirate la sfoglia molto sottile, fino a quando questa risulta semi trasparente e ci si vede attraverso, per così dire. A questo punto dedicatevi alla preparazione dell’impasto: in una ciotola mettete la burrata con il tuorlo, un pizzico di pepe, il formaggio e le erbette lessate e ben strizzate, non acquose.

Impastate bene questi ingredienti e lasciate in frigorifero a riposare per un’ora circa. A questo punto con l’impasto ottenuto farcite la sfoglia a intervalli regolari o direttamente dopo aver ritagliato i ravioloni. Chiudeteli bene e fateli cuocere in abbondante acqua bollente leggermente salata. Quando i ravioli sono quasi cotti, mettete nel bicchiere del frullatore l’olio extravergine e il basilico: frullate per 1 minuto andando a creare un semplicissimo condimento. Aggiungete alla salsa 2-3 cucchiai di acqua di cottura, frullate per altri 30 secondi e il gioco è fatto, potete ora servire i ravioli di burrata al pesto dopo averli ben conditi.

No Replies to "Ravioli di burrata al pesto"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.