Polpo con porcini

L’accostamento tra prodotti del mare e della terra ci risulta solitamente particolarmente gradito e per questa ragione vi proponiamo la ricetta del polpo con porcini.

Un secondo piatto leggerissimo, gustoso, delicato e perfetto da servire dopo un succulento piatto di scialatielli all’amalfitana, magari. O comunque all’interno di una cena di pesce realizzata con accostamenti di sapori insoliti, pensati per stupire i commensali. Per quanto riguarda i molluschi protagonisti di questo piatto, potete scegliere tra un polpo intero o polpetti più piccoli, da servire interi, se davvero minuscoli, oppure tagliati a metà o a tocchetti.
Una variante altrettanto apprezzata della ricetta del polpo con porcini non contempla la presenza delle olive nere, da utilizzare comunque con parsimonia. In effetti le olive nere tendono a sovrastare gli altri sapori e se proprio dovessimo scegliere una variante di questo piatto, forse vi consiglieremmo quella che non le prevede. Ma la cosa migliore da fare resta una: provare entrambe le versioni di questa ricetta di mare e scegliere quella che preferite!

INGREDIENTI
Polipetti veraci: 550 g.
Funghi porcini: 200 g.
1 pomodoro
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
Olio extravergine di oliva: q.b.
Olive nere: q.b.
1 cucchiaino di capperi dissalati
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLPO CON PORCINI

Lavate con perizia i polpetti, ripulendo la loro testa delle interiora e Polpo con porcinisciacquandoli più volte sotto l’acqua corrente fresca. Fate rosolare i molluschi in padella con un filo d’olio di oliva e nel mentre tagliate la parte finale del gambo dei funghi porcini, dopo di che con un coltellino raschiate il resto del gambo del fungo. Immergete nell’acqua appena tiepida un panno pulito e con esso strofinata in maniera delicata i porcini, sia gambi che cappelli, andando così ad eliminare anche il minimo residuo di terra.

A questo punto potete staccare il cappello dal gambo e tagliare tutto a fettine sottili. In un tegame fate rosolare nell’olio d’oliva i funghi, a fuoco vivace, aggiustando di sale e di pepe e unendo anche lo spicchio d’aglio schiacciato. Spellate il pomodoro, quindi tagliatelo a metà, rimuovete i semi e tagliate la polpa a tocchetti o a dadini. A questo punto versate il pomodoro, i capperi e 4-5 olive nere snocciolate nella padella in cui cuociono i funghi e lasciate stufare dopo aver aggiunto anche il prezzemolo fresco tritato. Quando i funghi risultano quasi cotti, unite anche i polpetti precedentemente tagliati a pezzi e lasciate cuocere per 2-3 minuti. A questo punto potete servire in tavola il polpo con porcini.

No Replies to "Polpo con porcini"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy