Polpette di fagioli

Le polpette, di qualsiasi forma e dimensione, sono una golosità alla quale è difficile resistere; se non le avete mai provate, oggi vi consigliamo le polpette di fagioli, un piatto perfetto anche per chi segue una dieta vegetariana. Nutrienti, sostanziose, saporite e molto facili ed economiche da preparare, le polpette di fagioli vanno bene in qualsiasi occasione, che sia una cena leggera, un pranzo al volo oppure una pausa pranzo in ufficio, perchè no. Come detto, sono particolarmente indicate anche se avete ospiti vegetariani, ricordando che noi le abbiamo preparate con fagioli borlotti ma potete utilizzare qualsiasi tipo di fagiolo, magari i “black beans” messicani. L’unica operazione un po’ complessa, anzi diciamo noiosa, della loro preparazione, è sgranar i fagioli, ma state certi che ne varrà comunque la pena, perchè questo secondo piatto è davvero ottimo specie se accompagnato con hummus o salsa allo yogurt.

INGREDIENTIPolpette di fagioli
Fagioli borlotti sgranati: 500 gr.
2 uova
1 spicchio d’aglio
Formaggio grana: 50 gr.
Pangrattato: q.b.
Erba cipollina: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLPETTE DI FAGIOLI

Dopo aver sgranato i fagioli, metteteli in una pentola e ricopriteli interamente di acqua fredda, dopo di che portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 60 minuti circa a fuoco basso, fino a quando i fagioli risultano teneri. Scolateli e fateli rosolare in padella per 3-4 minuti, assieme ad un po’ di olio extravergine di oliva e ad uno spicchio d’aglio; trascorso questo tempo, trasferite il tutto nel mixer e frullate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Prendete una ciotola e versatevi la crema di fagioli, il formaggio grana grattugiato, le uova, il prezzemolo tritato, il sale ed il pepe, quindi mescolate bene, avendo cura di unire il pangrattato nella quantità necessaria per donare la giusta consistenza alle polpette di fagioli.

La consistenza dell’impasto dovrebbe essere generalmente morbida ma non troppo, dovrebbe insomma donare consistenza alle polpette permettendo di dar loro la forma desiderata. Il consiglio, in questo caso, è di non utilizzare troppo pangrattato. Mettete ora l’impasto in frigorifero e lasciatelo riposare per 10-15 minuti, quindi andate a formare le polpette delle dimensioni che preferite. Cuocetele in padella con un filo d’olio d’oliva (o in alternativa al forno) e servitele con un contorno fresco, magari della rucola o zucchine grigliate.

No Replies to "Polpette di fagioli"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.