Polpetielli alla luciana

La cucina campana offre una immensa varietà di ricette tradizionali, da succulenti primi piatti a ricchi secondi per non parlare poi dei golosi dolci. Parlando però di secondi, non si può non citare i polpetielli alla luciana, un piatto veramente molto semplice da realizzare ma non per questo poco gustoso, anzi.

Per preparare un bel piatto di questi deliziosi e delicati polipetti non occorre altro, oltre ai molluschi ovviamente, che un condimento composto principalmente da limone, aglio, olio di oliva e prezzemolo. Se alcuni di voi si stessero chiedendo perché luciana è scritto minuscolo, la risposta è semplice: questo nome non deriva da un nome, bensì dagli abitanti di Santa Lucia, il più antico borgo marinaresco di Napoli, che per primi iniziarono a preparare questo buonissimo piatto di mare. Se volete preparare i polpetielli alla luciana potete anche utilizzare un unico grande polpo, ma ricordate di batterlo e sfibrarlo così da renderlo più morbido.

INGREDIENTI 
Polipetti veraci: 900 g.
1 limone
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine di oliva: 120 ml.
Prezzemolo tritato: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLPETIELLI ALLA LUCIANA
Se volete preparare dei favolosi polpetielli alla luciana dovete innanzitutto eliminare gli occhi e l’ossicino alla base della sacca dei polipetti. Polpetielli alla lucianaSvuotate la sacca stessa, capovolgetela e sciacquate con cura i polipetti sotto l’acqua corrente fredda. Prendete una pentola, mettetevi un po’ di acqua fredda e sistematevi i polipi (o il polipo, va bene anche uno solo che ovviamente farete a pezzi poi), quindi portate a bollore e fate cuocere a fiamma dolce per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e lasciate che i polipetti riposino nel loro brodo per almeno 15 minuti, quindi scolateli, sminuzzateli e metteteli in un’insalatiera ad insaporire assieme al trito di aglio e prezzemolo ed al succo di limone. Aggiustate con un pizzico di sale, uno di pepe nero ed un filo di olio extravergine di oliva, poi mescolate per bene il tutto e lasciate riposare i polpetielli alla luciana per almeno una mezz’oretta prima di servirli in tavola.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 4.7]

No Replies to "Polpetielli alla luciana"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.