Pollo primavera

Le carni del pollo si prestano ad essere preparate in molti modi. Uno di questi è il pollo primavera, un secondo piatto sfizioso e leggero, ricco di verdure e di sapore.

La preparazione di questa ricetta è estremamente semplice, dato che il pollo viene fatto rosolare in un tegame e in una seconda padella vengono invece cotte le verdure miste, che vanno fatte stufare per breve tempo, fattore che permette di tenerle belle croccanti. Piselli e peperoni rilasciano poi la loro acqua di vegetazione, che contribuisce a creare un fondo di cottura incredibilmente saporito che dona anche cremosità al piatto.
Proprio per conservare l’acqua di vegetazione e le proprietà nutritive delle verdure, vi consigliamo di tagliarle a tocchetti solo un minuto o due prima di cuocerle in padella. Noi abbiamo utilizzato carote, sedano, peperone, piselli e pomodori secchi, ma se volete potete sostituire questi ultimi con le zucchine o con altre verdure di vostro gradimento, purché di stagione. Ecco tutti i passaggi della ricetta del pollo primavera.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Pollo: 1 kg.
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
Farina di grano tenero: 20 g.
4 coste di sedano
2 patate medie
1/2 peperone rosso
Piselli: 200 g.
2 carote
8 pomodori secchi
Olio extravergine di oliva: 100 ml.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE POLLO PRIMAVERA

Tagliate a pezzi non troppo piccoli Pollo primaverail pollo e passate poi la carne nella farina. In una padella versate 40 ml. di olio extravergine di oliva e scaldate quest’ultimo con uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato. Quando l’olio è caldo unite anche il pollo e fatelo rosolare per alcuni minuti, dopo di che sfumatelo con il vino bianco. Quando l’alcool è evaporato del tutto, aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodori, quindi mescolate bene e aggiustate di sale. Lasciate cuocere con il coperchio.

Mondate le verdure e lavatele, quindi pelate la carota, sbollentate velocemente i piselli surgelati e tagliate tutte le verdure a tocchetti. In una padella fate scaldare il restante olio e unite poi le verdure, che devono stufare ma non cuocere troppo, così da rimanere leggermente croccanti. Aggiustate di sale, fate cuocere per altri 10 minuti e servite poi in tavola il pollo primavera accompagnato da questo goloso contorno di verdure.

No Replies to "Pollo primavera"

    Lascia un commento