Polenta e gamberi

Un antipasto a base di polenta e gamberi, soprattutto nel periodo invernale e magari in prossimità delle feste, è sempre molto gradito. Una ricetta molto semplice, anche se la preparazione della polenta richiede il suo tempo e soprattutto energie, dato che va mescolata quasi di continuo.

Se volete velocizzare la preparazione di questo delicato e saporito piatto potete utilizzare la polenta istantanea, dato che in vendita se ne trova di ottima qualità. Oltre alla polenta e ai gamberi, per realizzare questo antipasto vi servono un peperone rosso tagliato a striscioline, uno spicchio d’aglio, un bicchiere di vino bianco e un po’ di succo di limone, oltre a ingredienti classici quali olio, sale e pepe.
Se desiderate servire polenta e gamberi, vi consigliamo di lasciare raffreddare la polenta e ricavare poi delle formine, ma in alternativa potete anche adagiare i crostacei sulla polenta fresca, se preferite. Buon appetito e buona lettura!

INGREDIENTI
Farina per polenta (normale o taragna): 250 g.
Acqua: 750 ml.
30 gamberi
1 peperone rosso
Olio extravergine di oliva: q.b.
1 mazzetto di prezzemolo
Burro: 25 g.
1 spicchio d’aglio
Parmigiano grattugiato: 50 g.
1 bicchiere di vino bianco
1 limone spremuto
Sale: q.b.
Pepe. q.b.

PREPARAZIONE POLENTA E GAMBERI

Prendete un paiolo e versatevi inizialmente 500 ml. di acqua. Portate a bollore, salate versate la farina a pioggia e mescolate con un cucchiaio di legno. Mantenete la cottura ad alta temperatura mescolando velocemente, quindi aggiungete olio evo e continuate a mescolare. Attendete che riprenda il bollore, dopo di che abbassate il fuoco al minimo e proseguite con la cottura della polenta per 50 minuti a fuoco dolce mescolando di continuo, in maniera da evitare che si attacchi al fondo del tegame. Versate la polenta su di un tagliere e lasciate che si raffreddi.

Nel mentre, in una pentola larga dai bordi bassi, versate altro olio extravergine e fate cuocere lo spicchio d’aglio sbucciato e tritato grossolanamente. Aggiungete il peperone tagliato a listarelle e fate cuocere il tutto versando mezzo bicchiere d’acqua, dopo di che unite anche il prezzemolo e infine i gamberi, che avete precedentemente sgusciato e pulito. Cuocete a fiamma viva per alcuni minuti, bagnate col vino bianco e lasciate che quest’ultimo evapori. Infine versate due cucchiai di succo di limone. Aggiustate di sale e pepe e spegnete il fuoco. Con un coppapasta ritagliate delle formine di polenta, sulle quale vanno adagiati tre gamberi e un paio di striscioline di peperone. Servite i crostini di polenta e gamberi così, oppure aggiungendo su ognuno un cucchiaino di salsa ai peperoni.

No Replies to "Polenta e gamberi"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy