Pesce spada alla piastra

Alimento molto gustoso, salutare e semplice da preparare, il pesce spada alla piastra risulta molto saporito ed estremamente morbido, il che lo rende perfetto anche per i bambini.

Il pesce, si sa, fa molto bene e questa ricettapesce spada alla piastra è così facile da cucinare che anche i meno esperti la troveranno semplicissima. Tuttavia vi sono alcuni piccoli ma importanti accorgimenti da tenere a mente, così da donare al pesce spada non solo un ottimo gusto, ma anche una morbidezza estrema, il che permette al pesce di rimanere anche succoso all’interno.
Se decidete di preparare il pesce spada alla piastra, vi consigliamo di mantenere la pelle, che può essere tolta poi direttamente nel piatto. La pelle infatti aiuta il filetto di spada a restare compatto e a mantenere la forma, così da presentarlo al meglio. Se volete, prima di cuocerlo, potete anche lasciare marinare il pesce spada per circa 30 minuti in una emulsione di olio, aglio, succo di limone ed origano.

INGREDIENTI
4 tranci di pesce spada da 250 g. circa
Olio extravergine di oliva: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE PESCE SPADA ALLA PIASTRA

Vediamo come preparare un succulento pesce spada alla piastra. Innanzitutto tirate fuori dal frigorifero il pesce almeno 10-15 minuti prima di cuocerlo, così che sia ancora fresco ma non troppo freddo.

Sciacquate con cura le fette di spada sotto l’acqua fredda corrente, quindi tamponatele con della carta assorbente; fatto questo accendete il fuoco ed aspettate che la piastra sia ben calda, poi cuocete il pesce spada per circa 4 minuti per lato. Controllate che il pesce spada alla piastra sia cotto ma comunque morbido e succoso ed infine impiattate, andando a condire con un filo di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale ed una spolverata di prezzemolo fresco appena tritato.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Pesce spada alla piastra"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.