Peposo

Il peposo è una tipica ricetta toscana, semplice da preparare ma al tempo stesso dal gusto deciso caratterizzato, come dice il nome stesso, da una buona quantità di pepe.

Radicata in una delle località del peposoterritorio toscano (l’Impruneta), la storia di questo piatto sembra risalire all’epoca della costruzione della cupola della Cattedrale di Santa Maria in Fiore, il Duomo di Firenze, quando i fornacini, addetti alla cottura dei mattoni, in un angolo della fornace mettevano un tegame di coccio con diversi ingredienti (muscolo di manzo, aglio e tanto, tanto pepe) affogati nel vino, facendolo poi cuocere per diverse ore. 
Oggi il peposo rappresenta quindi la tipica esemplificazione della cucina toscana di un tempo, semplice da preparare ma davvero gustosissima. Proprio come la cucina italiana in genere, che da sempre vanta sapori semplici e genuini, arrivati a noi dopo secoli di storia.

INGREDIENTIPeposo 3
Muscolo di Manzo: 1 kg.
Grasso di manzo: 100 g.
Pepe: 5 g.
Concentrato di pomodoro: 200 g.
Vino Chianti: 250 ml.
Sale: 25 g.
2 spicchi d’aglio
1 mazzetto di rosmarino

PREPARAZIONE DEL PEPOSO

Per preparare il peposo, dapprima tagliate il muscolo di manzo in pezzetti non troppo grandi, quindi metteteli in una pentola con il grasso, il pepe, il concentrato di pomodoro, il rosmarino, tutto l’aglio ed aggiungete infine il vino (Chianti).

Mescolate, coprite e lasciate sul fuoco a fiamma moderata per circa 4 ore. Se il vino si consuma prima del tempo indicato, aggiungetene ancora un po’ e fatelo evaporare. Una volta evaporato il vino, servite in tavola il peposo ben caldo.

Peposo

No Replies to "Peposo"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.