Peposo alla fornacina

Il peposo alla fornacina, anche conosciuto come peposo dei fornacini o peposo dell’Impruneta, è un tipico secondo piatto toscano.

Pare che questa ricca ricetta sia stata inventata proprio dai fornacini dell’Impruneta: il cotto dell’Impruneta è molto famoso e i fornacini lo utilizzavano per creare anfore, mattoni, giare e orci. In alcuni tegami di terracotta mettevano quindi a cuocere la carne, posizionandola all’imboccatura del forno così da farla cuocere assai lentamente.
Per preparare un delizioso peposo alla fornacina occorre una carne con nervature, leggermente grassa, che rimanga morbida e succosa nonostante la lunga cottura (parliamo di almeno un paio d’ore, a volte anche 3). Se non avete un tegame di terracotta apposito, potete cuocere il peposo in una pentola di ghisa: vedrete che il risultato sarà comunque ottimo e vi gusterete ugualmente un perfetto piatto tipico della tradizione gastronomica toscana.

INGREDIENTI
Muscolo di vitellone: 1 kg.
6 spicchi d’aglio
3 bicchieri di vino rosso Chianti
Pepe nero in grani: q.b.
Pepe nero macinato: q.b.
1 cucchiaio di conserva di pomodoro
Sale: q.b. 

PREPARAZIONE PEPOSO ALLA FORNACINA

Tagliate a pezzi il muscolo di vitellone, badando di non fare tocchetti troppo piccoli. Mettete la carne in una pentola assieme agli spicchi d’aglio, quindi aggiungete il vino. Non mettete invece olio, a meno che la carne non sia troppo magra Peposo alla fornacina(per la preparazione di questo piatto è suggerita carne più grassa). Aggiungete anche un cucchiaio di pepe in grani, quindi pepe macinato a volontà. Aggiustate di sale e unite anche il concentrato di pomodoro sciolto in un po’ d’acqua calda, quindi versate acqua sufficiente a coprire a filo la carne.

Lasciate cuocere con il coperchio per circa 2 ore – o anche per due ore e mezza – o comunque fino a quando la carne risulta tenera e succosa. A questo punto togliete il coperchio a lasciate cuocere qualche altro minuto, in maniera da far ritirare leggermente il sughetto. Ricordate che il peposo alla fornacina deve risultare molto tenero e cremoso, con il sugo ben ristretto.

No Replies to "Peposo alla fornacina"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.