Peperoni ammollicati

Piatto tipico della Calabria, i peperoni ammollicati sono un contorno sfizioso che ha nel proprio punto di forza il contrasto di sapori: si va infatti dal dolce dei peperoni (specie se utilizzate quelli gialli) al sapido dei capperi e del pecorino. Il risultato, una volta combinati sapientemente questi sapori, è un piatto delizioso, ottimo sia come contorno sia per farcire un bel panino, magari in occasione di un pic-nic. Questa ricetta golosa, oltre ad essere ottima, è anche piuttosto economica; i peperoni ammollicati risultano ottimi sia consumati ben caldi sia freddi, anche il giorno successivo a quello di preparazione. Provateli e fateci sapere cosa ne pensate, ovviamente la buona riuscita della ricetta dipende in larga parte dalla qualità degli ingredienti che utilizzerete, peperoni in primis.

INGREDIENTIPeperoni ammollicati
4 peperoni (gialli, rossi o verdi)
Pecorino grattugiato: 50 gr.
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di capperi
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale: q.b.

PREPARAZIONE PEPERONI AMMOLLICATI

La prima cosa da fare è lavare bene i peperoni e tagliarli a metà nel senso della lunghezza; fatto questo eliminate i semi ed i filamenti bianchi, quindi tagliateli a strisce. Prendete una padella , versateci l’olio e scaldatelo, quindi aggiungete i peperoni, che dovete far rosolare per 15 minuti fino a che risultano morbidi.

Una volta che i peperoni sono morbidi, aggiustate di sale e cospargeteli con il pecorino grattugiato ed il pangrattato, mescolando bene il tutto ed unendo in padella anche i capperi. Fate cuocere per altri 10 minuti, spegnete il fuoco e servite i peperoni ammollicati ben caldi in tavola.

No Replies to "Peperoni ammollicati"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.