Penne alla Vecchia Bettola

Le penne alla Vecchia Bettola sono un primo piatto le origini del cui nome non sono esattamente chiare. È più che probabile che venisse servito in qualche locanda alla buona e che da lì si sia poi diffuso, dati anche i semplici ingredienti con cui è preparato.

Questa ricetta a base di pasta preferibilmente corta, in particolare di penne o mezze penne, è davvero di semplice preparazione e vede la presenza della vodka, ingrediente poco diffuso in cucina ma che se ben utilizzato dona grandi soddisfazioni.
Le penne alla Vecchia Bettola sono anche estremamente economiche da preparare, tanto che vi consigliamo di farne una porzione molto abbondante la prossima volta che avete ospiti e che desiderate servire loro un piatto appetitoso ma informale e non troppo elaborato. Il peperoncino piccante, poi, rende questa pasta perfetta se amate i cibi leggermente piccanti. A meno che non li amiate MOLTO piccanti, nel qual caso vi consigliamo di aumentare le dosi di peperoncino che abbiamo utilizzato noi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Penne: 400 g.
1 cipolla bianca o rossa
2 spicchi d’aglio
2-3 peperoncini piccanti
1/2 bicchiere di vodka
10-12 pomodorini datterini o Pachino
Panna da cucina: 125 ml.
Parmigiano Reggiano grattugiato: q.b.
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE PENNE ALLA VECCHIA BETTOLA

Prendete una padella e fate soffriggere la cipolla affettata e l’aglio schiacciato nell’olio di oliva, quindi aggiungete anche i peperoncini interi o spezzettati, a seconda di quanto piccante volete risulti il piatto. Sfumate con la vodka e lasciate cuocere per 6-7 minuti e, nel mentre, lavate e tagliate a tocchetti i pomodorini. Uniteli in padella e fate cuocere per altri 2 minuti, dopo di che trasferite questo “sugo” in una teglia e mettetelo a cuocere in forno a 190°C per circa 90 minuti. Trascorso questo tempo, estraete dal forno e frullate velocemente il tutto, fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo e cremoso.

Versate questo sughetto in padella e aggiungete anche la panna da cucina: mescolate bene e lasciate cuocere per 4-5 minuti. Aggiungete anche il Parmigiano grattugiato e mescolate molto bene. Mettete a lessare la pasta (ovviamente oltre alle penne vanno bene anche altri formati di pasta) in abbondante acqua salata, quindi scolatela al dente e versatela in padella. Saltate per un paio di minuti, mescolando bene affinché la pasta assorba il sugo. Spolverate con il pepe nero e servite in tavola le penne alla Vecchia Bettola, ancora fumanti.

No Replies to "Penne alla Vecchia Bettola"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy