Patate al pesto alla ligure

Il classico pesto di basilico alla genovese non solo è ottimo se utilizzato per preparare dei profumatissimi primi piatti, ma risulta anche eccezionale per condire altri ingredienti, come le patate. Proprio la ricetta delle patate al pesto alla ligure è la protagonista di oggi: un piatto molto semplice, in grado di togliere la fame e con il pregio di risultare anche poco costoso e piuttosto veloce da fare. Questa particolare insalata di patate può essere proposta come contorno, antipasto, o anche piatto unico.
Il pesto alla genovese che andremo a preparare richiede gli ingredienti classici necessari per realizzare il verde condimento: olio extravergine di oliva, basilico (noi lo coltiviamo in giardino ed il risultato è ottimo), pinoli, Parmigiano ed aglio. A proposito di aglio, noi abbiamo ne abbiamo utilizzato per questa ricetta soltanto uno spicchio, ma provate, se vi piace il suo sapore, ad utilizzare due: il risultato sarà un pesto ancor più profumato e gustoso.

INGREDIENTIPatate al pesto alla ligure
Patate: 400 g.
Basilico: 100 g.
Pinoli: 40 g.
1 spicchio d’aglio
Parmigiano Reggiano grattugiato: 45 g.
Pecorino grattugiato: 25 g.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE PATATE AL PESTO ALLA LIGURE

Prendete le patate e sciacquatele sotto l’acqua corrente fredda, quindi riempite una pentola d’acqua sempre fredda ed immergete le patate, che dovete poi portare ad ebollizione. Dal momento in cui l’acqua bolle, calcolate circa una ventina di minuti per la cottura dei tuberi. Nel mentre, dedicatevi alla preparazione del pesto: lavate le foglie di basilico, asciugatele e pestatele nel mortaio assieme ai pinoli ed allo spicchio d’aglio sbucciato. Una volta pestati bene questi ingredienti (o frullati), aggiungete olio extravergine di oliva, pecorino e Parmigiano, ovviamente grattugiati.

Regolate di sale e pepe ed il vostro pesto veloce è pronto per arricchire e donare sapore alle patate. Quando le patate risultano tenere e quindi cotte a puntino, scolatele e togliete loro la buccia, quindi tagliatele a cubetti di circa 2-3 cm di lato e disponetele all’interno di un’insalatiera piuttosto capiente. Condite il tutto con il pesto fresco, mescolate bene e servite le patate al pesto alla ligure in tavola, dopo averle lasciate intiepidire per alcuni minuti.

No Replies to "Patate al pesto alla ligure"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.