Pasta tricolore

La pasta tricolore è un autentico inno alla tradizione gastronomica italiana e alle meraviglie che noi cuochi e cuoche italici sappiamo creare ai fornelli.

Un primo piatto, questa pasta con pesto di zucchine, pomodorini e crema di crescenza, che racchiude in sé i colori della bandiera italiana e i sapori tipici del mediterraneo. I pomodori, su tutto, ma anche le buonissime zucchine fresche e il basilico, senza dimenticare un formaggio cremoso e ricco di sapore come la crescenza.
Una ricetta ottima anche per chi risiede all’estero, per chi ama cucinare e, vivendo lontano dal Belpaese, desidera far capire e vedere al proprio coinquilino o al proprio partner, magari proveniente dall’altro capo del pianeta, quali meraviglie culinarie siano tipiche dello stivale. La pasta tricolore vuole dunque essere un omaggio all’Italia, spesso vituperata e talvolta giustamente criticata per tanti aspetti, ma indubbiamente ancora uno dei Paesi più affascinanti al mondo. Non solo in cucina.

INGREDIENTI
Fettuccine fresche: 250 g.
Pomodorini ciliegino: 280 g.
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino fresco piccolo
4 foglie di basilico
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe nero: q.b.
PER IL PESTO DI ZUCCHINE
Zucchine: 450 g.
Parmigiano Reggiano: 70 g.
Pinoli: 40 g.
Olio extravergine d’oliva: 90 ml.
Basilico: 15 g.
Sale fino: q.b.
PER LA CREMA DI CRESCENZA
Crescenza: 160 g.
Latte intero: 30 ml.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE PASTA TRICOLORE

La prima operazione da svolgere èRicetta pasta tricolore scaldare in una padella un filo di olio evo e in questo soffriggere lo spicchio d’aglio in camicia e il peperoncino, per 2-3 minuti. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco basso per 10 minuti. Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente e dedicatevi nel frattempo alla preparazione del pesto di zucchine.
Lavate le zucchine, mondatele, tagliatele trasversalmente a metà e rimuovete solo la parte verde, che vi servirà per realizzare il vostro profumato pesto. Mettete la parte esterna delle zucchine in un contenitore alto e stretto e aggiungete le foglie di basilico, l’olio di oliva, i pinoli e il Parmigiano grattugiato, quindi frullate il tutto con un frullatore a immersione. quando avrete ottenuto una crema liscia e omogenea, aggiustate di sale e mettete da parte, in una padella fredda.

Quando i pomodorini risultano cotti, aggiustate di sale e mettete da parte. Salate l’acqua per la pasta e mettete a cuocere le tagliatelle, ricordando di scolarle un minuto prima del loro tempo di cottura previsto. Preparate anche la crema di crescenza: frullate il formaggio e il latte con un frullatore a immersione, fino a ottenere una crema delicata ma ancora consistente. Aggiustate di sale e mettete da parte. Una volta cotte, scolate le tagliatelle e versatele nella padella con il pesto di zucchine, aggiungendo anche un mestolo di acqua di cottura.
Mescolate bene e fate saltare sul fuoco, quindi impiattate distribuendo un cucchiaio di crema di crescenza sul fondo di ciascun piatto, mettendo una generosa porzione di tagliatelle e infine aggiungendo i pomodori. Spolverate con del pepe nero, aggiungete una foglia di basilico e la pasta tricolore sarà pronta per essere gustata.

No Replies to "Pasta tricolore"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy