Pasta con funghi e porri

La pasta, si sa, è un alimento tipicamente italiano e che a livello gastronomico ci ha resi famosi nel mondo; a livello internazionale i nostri primi piatti a base di pasta godono di una sorta di venerazione. La pasta con funghi e porri però è una ricetta piuttosto recente che il famoso chef britannico (precisamente scozzese) Gordon Ramsay ha proposto durante una delle sue apparizioni televisive.

Protagonista di Master Chef, Hell’s Kitchen e Cucina con Ramsay, lo chef scozzese con un passato da calciatore ha proposto proprio in quest’ultimo programma questo piatto saporito e di realizzazione piuttosto semplice. Se la consiglia lui, non resta altro da fare che provare la pasta con funghi e porri, considerando che è un piatto piuttosto leggero ma gustoso allo stesso tempo!

INGREDIENTIpasta funghi porro
Pasta: 500 g.
8 funghi champignon
1 porro
1 spicchio d’aglio
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Brodo di pollo: 250 ml.
Panna: 100 ml.
2 cucchiai di dragoncello
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE PASTA CON FUNGHI E PORRI

Iniziate facendo cuocere in una padella con un filo d’olio d’oliva gli champignon, aggiungendo sale e pepe e, dopo alcuni minuti, lo spicchio d’aglio schiacciato ed il porro affettato piuttosto finemente. Fate cuocere circa 6 minuti, poi irrorate il tutto con il brodo, quindi portate a bollore e fate cuocere per altri 5 minuti.

Nel frattempo lessate la pasta in acqua bollente salata per 4 minuti circa; aggiungete la panna ai funghi e mescolate per bene, facendo addensare per circa 2 minuti. Quando la pasta è pronta, scolatela e versatela nella padella con i funghi, facendo saltare per 30 secondi e mescolando bene. Servite la pasta con funghi e porri ben calda e spolverizzate con del dragoncello tritato.

No Replies to "Pasta con funghi e porri"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.