Pasta con broccolo fiolaro

La pasta con broccolo fiolaro è un prelibato primo piatto dove il protagonista principale è appunto il broccolo fiolaro, un prodotto tipico di Creazzo, paesino alle porte di Vicenza.

Il nome di questo ortaggio deriva dalla presenza di germogli inseriti lungo il fusto della pianta e che rappresentano, assieme alle foglie più giovani, la parte migliore del broccolo, almeno per quanto riguarda il suo utilizzo in cucina. In provincia di Vicenza la pasta con broccolo fiolaro è un autentico must che non manca mai sulle tavole.
La coltivazione del broccolo fiolaro inizia ad agosto, con la raccolta che avviene già a novembre e dura fino a febbraio. Può essere dunque gustato per tutta la durata dell’inverno e, oltre ad essere buonissimo, il broccolo fiolaro ha ottime proprietà antiossidanti, anticancerogene e antimutagene. Insomma, è squisito e fa benissimo alla salute: cosa volete di più?

INGREDIENTI
Pasta: 450 g.
2 broccoli fiolari
2 spicchi d’aglio
1 cipolla
Speck: 100 g.
Provola affumicata: 50 g.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE PASTA CON BROCCOLO FIOLARO

Preparare la pasta con broccolo fiolaropasta con broccolo fiolaro è molto semplice. Dovete per prima cosa tagliare a cubettini lo speck, oppure anche a striscioline, come preferite; fatto questo prendete la provola affumicata (potete scegliere anche altri formaggi, ma la provola si sposa alla grande con il broccolo) e grattugiatela. Dedicatevi ora al broccolo: liberate la parte carnosa delle foglie dalla parte più dura e fibrosa e dallo stelo, quindi lavatelo per bene e tagliatelo a pezzetti non troppo piccoli. Lessate il broccolo fiolaro in acqua bollente per circa 5-6 minuti, poi scolatelo e mettetelo da parte, quindi mettete a bollire l’acqua per la pasta.

Prendete una padella, metteteci un filo d’olio, gli spicchi d’aglio, la cipolla finemente tritata e fate imbiondire il tutto: una volta che la cipolla prende colore, unite in padella anche il broccolo sbollentato, facendo cuocere per circa 10-12 minuti. Nel mentre potete cuocere la pasta, magari delle orecchiette o dei maccheroncini. Una volta pronta, scolatela e versatela nella padella con il broccolo assieme alle striscioline sottili di speck a crudo, quindi fate saltare per 1 minuto o 2. Aggiustate di sale e pepe e spolverate abbondantemente con la provola grattugiata: la vostra pasta con broccolo fiolaro è pronta.

Pasta con broccolo fiolaro

No Replies to "Pasta con broccolo fiolaro"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.