Pasta con branzino ed erbe aromatiche

Quando pensiamo al branzino, solitamente ci vengono in mente secondi piatti leggeri e golosi, che molto spesso associamo all’estate e alle vacanze. Tutto vero, ma con questo pesce possiamo creare numerose altre delizie, come la pasta con branzino ed erbe aromatiche.

Per la realizzazione di questoPasta con branzino ed erbe aromatiche piatto vi consigliamo di utilizzare della pasta corta, magari delle mezze maniche o anche conchiglie, perché no. Pesce dalle carni bianche e tenere, il branzino viene anche chiamato spigola e, nonostante in natura viva in acqua salata o salmastra, negli ultimi anni in commercio si trova da acquacoltura. Il consiglio, se avete un pescivendolo di fiducia, è di chiedere direttamente a lui e magari di farselo persino squamare e pulire, operazione un po’ laboriosa e non gradita a tutti.
A conferire particolare sapore a questo piatto, oltre ovviamente alle carni del pesce, contribuiscono le erbe aromatiche, che potete scegliere a piacimento. Noi abbiamo optato per origano, timo e rosmarino, ma nulla vi vieta di aggiungerne altre o di sostituirne una o più. Se vi prendete per tempo, un ottimo suggerimento è quello di prendere l’olio, versarlo in padella e aggiungerci le erbette tritate, lasciandole lì in infusione per un paio d’ore. Il vostro primo a base di pesce risulterà davvero squisito!

INGREDIENTI
Branzino: 300 g:
Pasta: 400 g.
2 patate
10 pomodori secchi
Timo fresco: q.b.
Rosmarino: q.b.
Origano fresco: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE PASTA CON BRANZINO ED ERBE AROMATICHE

Come prima cosa dovete pulire bene il branzino. Tagliate la testa, rimuovete la pinna caudale e le pinne laterali e sfilettatelo bene, avendo anche cure di rimuovere le spine dai filetti con l’aiuto di un paio di pinzette. Riducete i filetti di branzino a dadini, quindi sbucciate le patate, affettatele in maniera molto sottile e scottatele per alcuni istanti in acqua bollente. Nel mentre, mettete a lessare la pasta in una pentola contenente abbondante acqua salata.

Mettete in ammollo per alcuni minuti i pomodori secchi, quindi prendete una padella, scaldatevi un po’ di olio evo e mettete a rosolare lo spicchio d’aglio. Aggiungete anche il branzino, i pomodorini sgocciolati e tagliati a striscioline e le patate. Aggiustate di sale e tritate molto finemente le erbe aromatiche. Quando la pasta è al dente, scolatela e tuffatela in padella assieme a un mestolo o due di acqua di cottura. In questo modo si formerà una golosa cremina. Vi basterà aggiungere le erbe aromatiche, saltare un minuto in padella e il gioco è fatto… potete ora servire la pasta con branzino ed erbe aromatiche.

No Replies to "Pasta con branzino ed erbe aromatiche"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.