Pasta con l’astice

Uno dei primi piatti più gustosi ed eleganti che conosco, ma al tempo stesso davvero facile e veloce da preparare, è senza ombra di dubbio la pasta con l’astice.

L’astice è un crostaceo prelibato, essendo gustoso e delicato allo stesso tempo. Un alimento che trovo irresistibile e che non presenta difetti se non… il prezzo! Ad ogni modo se avete in programma una cena elegante o romantica oppure se cercate una ricetta sfiziosa in occasione delle festività, la pasta con l’astice potrebbe rappresentare la soluzione ideale.
La cottura dell’astice avviene nel sugo di pomodoro, che ne trattiene alla perfezione il sapore; per la scelta della pasta, invece, ci sentiamo di consigliare gli spaghetti o meglio ancora le linguine. Né voi né i vostri commensali resterete delusi!

INGREDIENTI
Pasta: 500 g.
1 astice da circa 500 g.
3 pomodori maturi
1 spicchio d’aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
Vino bianco secco: 80 ml.
1 peperoncino rosso
Scorza di 1/2 limone
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale: q.b.

PREPARAZIONE PASTA CON L’ASTICE

Iniziate la realizzazione della pasta con l’astice prendendo una pentola alta con abbondante acqua salata, che dovete far bollire; una volta giunta a bollore immergetevi l’astice, coprite con il coperchio e fatelo cuocere per circa 10-15 minuti, ossia finoPasta con l'astice a che l’astice non assume una colorazione rossa. Prelevate l’astice dall’acqua e lasciate che si raffreddi, quindi lavate e tritate il prezzemolo; spellate i pomodori, togliete i semi e tagliateli in maniera grossolana, infine tritate finemente anche l’aglio. Una volta che l’astice si è raffreddato, praticate un’incisione lungo tutto il dorso e la testa, separandolo in due parti; estraetene la polpa e tagliatela in pezzetti piuttosto piccoli, conservando la corazza del crostaceo.

Prendete un tegame e mettetevi l’olio d’oliva, l’aglio, il peperoncino, il sale ed il prezzemolo, del quale dovete conservare una piccola parte per guarnire alla fine. Lasciate soffriggere per 2-3 minuti ed aggiungete quindi la polpa di astice e la scorza di limone; fate cuocere per altri 5-6 minuti, quindi unite il pomodoro ed il vino, che farete sfumare. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata e una volta pronta scolatela e versatela nella padella con l’astice, facendo saltare per un minuto a fuoco alto. Impiattate la pasta con l’astice e decorate con il prezzemolo e con la corazza dell’astice ricomposta.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 3.7]

No Replies to "Pasta con l'astice"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.