Panzerotti

Prodotti tipici della gastronomia di alcune regioni del sud Italia, in particolare della Puglia, della Campania, del Molise e della Basilicata, i panzerotti si preparano con la medesima pasta con cui si fa la pizza. Chiamato anche calzone in alcune regioni ed in alcune città (come Lecce), il panzerotto è una mezzaluna ripiena solitamente di pomodoro e mozzarella, ma può essere arricchito con prosciutto cotto, verdure, funghi o qualsiasi cosa piaccia a voi ed ai vostri commensali. I panzerotti sono estremamente popolari anche a Napoli, ma nella città partenopea questa favolosa preparazione viene chiamata pizza fritta, mentre ‘o panzarotto è un termine che identifica grosse e golose crocchette di patate. In Sicilia invece sono conosciuti come calzoni fritti: comunque la si chiami, questa golosità rimane buonissima e gustata caldissima è la fine del mondo.

INGREDIENTIpanzerotti
Farina: 300 gr.
Lievito di birra: 30 gr.
Mozzarella: 500 gr.
Polpa di pomodoro: 500 gr.
2 cucchiai di zucchero
Origano: q.b.
Tabasco: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Acqua tiepida: q.b.

PREPARAZIONE
Iniziate con la preparazione della pasta per il pane:panzerotti 4 disponete la farina a fontana e versate al suo interno il lievito di birra sciolto in un po’ di acqua tiepida. Unite anche lo zucchero ed un pizzico di sale, quindi impastate versando un altro po’ d’acqua così da ricavare un composto dalla consistenza omogenea ed elastica.

Andate a formare un panetto, che dovete incidere a croce e far lievitare per alcune ore coperto da un panno.Con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta e ricavate, utilizzando una tazza o un coppapasta, delle forme circolari che abbiano un diametro di circa 10 centimetri ed uno spessore di circa 1 centimetro.

A questo punto dedicatevi alla farcitura: mescolatepanzerotti 2 la polpa di pomodoro alla mozzarella tagliata (e scolata del liquido in eccesso) a piccoli dadini, quindi insaporite bene aggiungendo basilico, origano ed un pizzico di sale.

Nel mezzo di ogni disco di pasta dovrete disporre un bel cucchiaio abbondante di ripieno; fatto questo, chiudete a mezzaluna e pressate sui bordi dei panzerotti. Infine, friggeteli in padella con abbondante olio di oliva e serviteli in tavola ben caldi. Potete farcire i panzerotti come meglio credete, ad esempio con funghi o verdure o con prosciutto crudo e provola.

No Replies to "Panzerotti"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.