Panna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta

Se amate i dessert ed i dolci al cucchiaio in particolare, allora la panna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta è la delizia che stavate aspettando. Questo dolce delicato ma gustoso è tutt’altro che banale ed è caratterizzato da un sapore unico ed alternativo; risulta quindi perfetto per finire una cena tra amici o, meglio ancora, una romantica cenetta a due. Gli aromi della panna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta sono veramente fantastici, con i sentori di vaniglia e grappa che si abbinano magnificamente alla dolcezza delle pere caramellate e delle uvette sotto spirito. Se al posto delle uvette preferite decorare in altra maniera, possiamo suggerirvi una croccante granella di mandorle oppure una colorata salsa ai frutti di bosco. Lasciatevi conquistare da un dolce del quale, dopo averlo assaggiato il giorno di Pasqua in un graziosissimo ristorantino del trevigiano, ci siamo innamorati follemente.

INGREDIENTIpanna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta 4
Panna liquida fresca: 350 ml.
Latte intero: 100 ml.
Colla di pesce: 10 gr.
Zucchero: 225 gr.
Scorza di mezzo limone, grattugiata
3 cucchiai di grappa
3 pere mature, meglio se Williams
Semi di mezzo baccello di vaniglia
1/2 cucchiaino di cannella
Burro: 25 gr.
Uvetta sotto grappa: 25 gr.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE
Vediamo come realizzare una strepitosa panna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta. Innanzitutto mettete la colla di pesce a bagno in una ciotola con acqua fredda per 15 minuti, fino a che risulta morbida. Prendete un pentolino e metteteci la panna, il latte, i semi di vaniglia, 80 grammi di zucchero e la scorza di limone grattugiata, quindi portate ad ebollizione. Spegnete il fuoco ed unite, dopo averla ben strizzata, la colla di pesce, mescolando fino a completo scioglimento. Unite anche la grappa e mescolate bene, poi filtrate questo composto al chinoise e versatelo in appositi stampini, della forma e materiale che preferite.

Lasciate che il tutto raffreddi a temperatura ambiente, poi mettete gli stampini in frigorifero e lasciate riposare per almeno 4 ore. Prendete una casseruola, mettetevi il burro, lo zucchero ed il sale e fate cuocere fino a che il composto non risulta leggermente caramellato; a questo punto sbucciate le pere e tagliatele a spicchi o a fettine, dopo di che unitele al composto di zucchero assieme alla cannella. Fatele cuocere, rigirandole con delicatezza di tanto in tanto fino a che risultano tenere. Ad operazione ultimata, servite la panna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta accompagnandola con le pere calde, lo sciroppo di queste ultime e le uvette sotto grappa o comunque sotto spirito.

No Replies to "Panna cotta alla grappa con pere caramellate e uvetta"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.