Ostriche con salsa di soia e sake

La tradizione culinaria giapponese, si sa, è particolarmente nota per i suoi prelibati piatti a base di pesce e molluschi, proprio come le ostriche con salsa di soia e sake che vi proponiamo oggi. Questo antipasto risulta particolarmente leggero e raffinato e, grazie alla presenza del peperoncino (in polvere o sminuzzato, come preferite), è anche caratterizzato da una nota piccante molto gradevole.
Le ostriche con salsa di soia e sake sono ritenute anche afrodisiache: come sappiamo, infatti, sia le ostriche stesse sia il peperoncino sono ritenuti essere due tra gli alimenti più afrodisiaci del mondo. Il bello di questo piatto, oltre al suo aspetto elegante ed invitante, è che risulta molto semplice e veloce da preparare; se non fosse infatti per la pulizia dei molluschi, il tempo di cottura sarebbe inferiore ai 5 minuti. Ricordate di acquistare ostriche di ottima qualità e fresche, solo così potrete ottenere un risultato eccellente!

INGREDIENTIOstriche con salsa di soia e sake
20 ostriche circa
5 cucchiai di salsa di soia
4 cucchiai di sake
Burro: 30 gr.
1 cucchiaio di zucchero
Peperoncino in polvere o tritato: q.b.

PREPARAZIONE OSTRICHE CON SALSA DI SOIA E SAKE

Sciacquate per bene le ostriche sotto l’acqua corrente fredda, dopodiché disponetele su di una leccarda e fatele cuocere in forno a 200°C per 4-5 minuti appena. Fatto questo, prelevatele dal forno, aspettate un minuto ed apritele con un coltellino, badando di indossare l’apposito guanto protettivo fatto di maglia d’acciaio. Tenete le ostriche da parte e filtrate con un colino l’acqua da loro rilasciata. Sciacquate bene i gusci dei molluschi, che andrete poi ad utilizzare come piattini da portata.

Prendete un pentolino e versateci il sake, la salsa di soia, lo zucchero e 2 cucchiai di acqua delle ostriche: fate cuocere a fiamma bassa, con il liquido che dovrebbe ridursi e lo zucchero che invece andrà a sciogliersi. Mescolate con un cucchiaio di legno e, in una padellina, fate sciogliere il burro; quando questo è caldo, aggiungete in padella le ostriche e fatele rosolare per 10-15 secondi appena, quindi unite la salsina a base di sake e zucchero e fate andare per altri 20-25 secondi, quindi spegnete il fuoco. Servite le ostriche con salsa di soia e sake nel loro gusci, dopo aver irrorato il tutto con il fondo di cottura ed aver spolverato con il peperoncino.

No Replies to "Ostriche con salsa di soia e sake"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.