Orecchiette alla crudaiola

Primo piatto fresco ma allo stesso tempo gustoso, le orecchiette alla crudaiola sono un piatto facile e veloce da preparare, una ricetta ottima per chi segue una dieta vegetariana. Il tradizionale formato della pasta, le orecchiette tipiche della cucina pugliese, si presta molto bene a condimenti rustici ed anche in questo caso,  in cui il condimento è dato principalmente da pomodorini e ricotta marzolina, le orecchiette si prestano perfettamente a creare un goloso primo piatto.

Per chi non la conosce, la ricotta marzotica è tipo di formaggio del Salento a pasta dura, utilizzato spesso per condire diversi primi piatti, magari al posto del classico parmigiano grattugiato. E’ un formaggio sapido dal sapore intenso, quindi un consiglio che possiamo dare nel momento in cui preparate le orecchiette alla crudaiola, è quello di non eccedere troppo con il sale. Inoltre, a vostro piacere, potete insaporire la pasta con delle erbe aromatiche come il basilico o la maggiorana.
Orecchiette alla crudaiola
INGREDIENTI
Pasta: 320 g.
Pomodorini: 350 g.
Ricotta marzotica: 85 g.
1 spicchio d’aglio
5 cucchiai olio extra vergine d’oliva
Basilico: q.b.
Pepe: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE ORECCHIETTE ALLA CRUDAIOLA

Incidete i pomodori con una croce, versateli in una pentola con dell’acqua bollente, sollevateli dopo qualche minuto e sbucciateli.  Una volta che si sono raffreddati tagliateli a cubetti e metteteli in una ciotola con il basilico tritato, l’aglio, un pizzico di sale e dell’olio; coprite e lasciato riposare per un po’.

Nel frattempo cuocete le orecchiette e una volta pronte unitele al condimento; uniteci metà ricotta grattugiata. Mescolate bene il tutto e servite le orecchiette alla crudaiola con una spolverata finale di ricotta.

No Replies to "Orecchiette alla crudaiola"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.