Mozzarella in carrozza

Ricetta tipica della Campania ma assai diffusa anche nel Lazio, la mozzarella in carrozza è un gustoso e sostanzioso antipasto fritto caratterizzato da fette di pane in cassetta ripiene di mozzarella filante, che vengono dapprima passate nella farina, poi nell’uovo e infine fritte.

Un piatto decisamente caloricomozzarella in carrozza e piuttosto pesante, ma che se consumato con moderazione è uno sfizio davvero irresistibile, che ogni tanto è buona cosa concedersi. Per preparare una mozzarella in carrozza con i fiocchi, consigliamo di utilizzare, se possibile, mozzarella di bufala oppure mozzarella fiordilatte. Questo perchè esistono due varianti: quella campana con la bufala e quella romana con fiordilatte, prosciutto e acciughe, entrambe comunque speciali! Provatele entrambi e stabilite quale preferite, anche se la scelta è ardua!

INGREDIENTI
3 uova
10 acciughe
6 fette di pancarrè
Mozzarella di bufala: 200 g.
Mozzarella fiordilatte: 200 g.
Latte: 100 ml.
4 fette di prosciutto cotto
Farina: q.b.
Sale: q.b.
Pepe nero macinato: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Olio di semi di arachide: q.b.

PREPARAZIONE MOZZARELLA IN CARROZZA

Per preparare la mozzarella inmozzarella in carrozza 2 carrozza iniziate prendendo le fette di pane in cassetta o pancarrè ed eliminando con un coltello la crosta. Quindi procedete come segue: per la versione campana dovete affettare la mozzarella di bufala così da ricavare fette spesse 1 centimetro circa, che vanno disposte su una fetta di pancarrè e richiuse con una seconda fetta di pane. Per la versione romana invece tagliate il fiordilatte a fettine, quindi disponetele sul pane facendo attenzione che non fuoriescano parti di mozzarella dal pane; farcite quindi un sandwich con il prosciutto cotto e l’altro con le acciughe, richiudendo ciascuno con una seconda fetta di pane.

Prendete una ciotola e metteteci le uova, quindi unite il latte, il sale, il pepe e sbattete con una forchetta il composto; in una seconda ciotola mettete la farina, poi prendete i sandwich e passateli nella stessa da entrambi i lati, facendo molta attenzione nel cospargere anche i bordi e gli angoli. Fatto questo immergeteli nel composto di latte e uova, così da sigillare la mozzarella che durante la cottura non potrà uscire. Non vi resta ora che cuocere le mozzarelle in carrozza: mettete sul fuoco un’ampia padella con abbondante olio di semi di arachide e scaldate fino a 170°C-180°C. Una volta caldo, immergete i sandwich un paio alla volta, per non abbassare troppo la temperatura dell’olio. Fate dorare uniformemente da tutti i lati ed una volta pronte scolatele e ponetele su della carta assorbente, quindi servite ancora molto calde!

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

3 Replies to "Mozzarella in carrozza"

Leave a reply

Your email address will not be published.