Mousse di carciofi

Antipasto freddo semplicissimo da preparare, la mousse di carciofi è una ricetta quasi “banale”, che si prepara con un pugno di ingredienti appena.

Questa crema a base di cuori di carciofo, infatti, prevede solamente l’utilizzo di panna da cucina e un pizzico di sale. Per il resto, bastano dei pistacchi sgusciati come guarnizione e alcune foglie di indivia da utilizzare come letto per la mousse.
La mousse di carciofi può essere proposta in occasione di un buffet a base di pietanze fredde o se avete ospiti a cena e desiderate preparare qualcosa di semplice ma elegante. Come guarnizione, in alternativa, potete utilizzare un ciuffo di erba cipollina e un pezzetto di cuore di carciofo tagliato a spicchio.

INGREDIENTIMousse di carciofi
Cuori di carciofo: 500 g.
Panna da cucina: 250 g.
Pistacchi: 20 g.
1 cespo di indivia
Sale: q.b.

PREPARAZIONE MOUSSE DI CARCIOFI

Prendete una pentola, riempitela d’acqua e portatela a ebollizione, quindi aggiungete del sale e mettete a lessare i cuori di carciofo. Fateli cuocere per 8-10 minuti, a seconda della loro grandezza, a partire dal momento in cui l’acqua torna a bollire. Una volta cotti, mettete i carciofi nel mixer e frullateli fino a ridurli a una sorta di crema.

A questo punto montate leggermente la panna all’interno di una ciotola e unite i carciofi, quindi mescolate con delicatezza. Spolverate con del pepe bianco, date un’ultima mescolata e servite la mousse di carciofi su un letto di indivia, guarnendo con pistacchi precedentemente sgusciati.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 5]

No Replies to "Mousse di carciofi"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.