Mondeghili

Piatto povero della tradizione contadina lombarda, i mondeghili sono una delle ricette più tipiche di Milano, un piatto che nel 2008 ha addirittura ricevuto la Denominazione Comunale che ne riconosce l’appartenenza al territorio di Milano.

Per la preparazione dei mondeghili si utilizzano solitamente gli avanzi, seguendo il principio (sempre valido, soprattutto nei decenni e nei secoli scorsi) che in cucina non si butta via nulla. Anche se apparentemente i mondeghili potrebbero sembrare delle polpette, l’impasto e la cottura sono differenti. Il nome di questo piatto però, significa effettivamente polpetta e deriva dal termine arabo “al-bunduck”, anche se ad insegnare ai milanesi come si preparano i mondeghili sono stati gli spagnoli, nel corso dei 150 anni di dominazione della città lombarda. La parola spagnola originaria è “albondiga”: i milanesi la mutarono in “albondeguito”, poi diventò “albondeghito”, per poi arrivare al termine odierno, ovvero mondeghilo.

INGREDIENTImondeghili
Salsiccia: 150 g.
Mortadella: 150 g.
Carne bovina lessata: 400 g.
Pane raffermo: 100 g.
8 cucchiai di pangrattato
2 spicchi d’aglio
2 uova
Grana Padano: 75 g.
1 bicchiere di latte
1 ciuffo di prezzemolo
Burro: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE MONDEGHILI

Iniziate a preparare i mondeghili tagliando il pane raffermo in pezzi piuttosto grossolani, quindi mettetelo in una ciotola assieme ad un bicchiere di latte. Prendete ora la salsiccia, il lesso e la mortadella e tritateli per bene con un robot da cucina, quindi versate il tutto in una capiente ciotola, dopo di che unite il pane sminuzzato, il prezzemolo e l’aglio tritati finemente, le uova, il Grana Padano, il sale ed il pepe.

Mescolate l’impasto ottenuto e, una volta che tutti gli ingredienti risultano ben amalgamati, andate a formare tante piccole polpettine dalla superficie leggermente schiacciata. Passate quindi i mondeghili nel pangrattato e nel mentre fate scaldare una padella con abbondante burro. Una volta che il burro sarà sciolto e molto caldo, mettete i mondeghili in padella e fateli cuocere per alcuni minuti da entrambi i lati, infine prelevateli e metteteli ad asciugare su della carta assorbente così che perdano l’unto in eccesso.

Mondeghili

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Mondeghili"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.