Minestra di ceci

La minestra di ceci è un primo piatto che nei mesi più freddi e nelle gelide serate d’inverno risulta assolutamente perfetto; gustata calda, quasi bollente, questa minestra è ricca e sostanziosa ma anche semplice e veloce da realizzare. Perfetta anche per chi segue una dieta vegetariana, la minestra di ceci risulta saporita ma piuttosto leggera al tempo stesso ed è assolutamente perfetta se accompagnata dagli immancabili crostini di pane o da vere e proprie bruschettine. I pochi ingredienti necessari alla sua realizzazione e la loro facile reperibilità rendono la minestra di ceci un primo piatto molto economico, il che sicuramente non guasta; l’unica accortezza richiesta è quella di lasciare in ammollo i ceci almeno 24 ore prima della preparazione della minestra. INGREDIENTIminestra di ceci (Copia)
Ceci: 200 gr.
Tagliolini: 200 gr.
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d’aglio
Conserva di pomodoro: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE
Per realizzare un’ottima minestra di ceci, iniziate prendendo una bacinella e versandovi i ceci, che dovete coprire con acqua tiepida e lasciare in ammollo per almeno 24 ore; passato questo tempo scolateli bene e cuoceteli in una pentola con acqua abbondante, salando solamente a fine cottura. Una volta che i ceci risultano ben cotti, prendete una padella con un po’ d’olio, scaldatela ed aggiungete lo spicchio d’aglio ed il rametto di rosmarino.

Una volta che l’aglio ha preso colore, aggiungete anche un cucchiaio di conserva di pomodoro e mezzo bicchiere d’acqua così da diluirla; frullate i ceci oppure passateli nel passaverdura ed uniteli al soffritto. A questo punto aggiustate di sale e pepe e fate bollire la minestra di ceci, unendo infine i tagliolini e completando la cottura; servite la minestra molto calda.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Minestra di ceci"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.