Linguine al nero di seppia

Primo piatto classico ma sempre bello da vedere e molto buono da gustare, le linguine al nero di seppia sono una vera prelibatezza e fanno sempre il loro effetto, grazie al colore nero marcato dovuto al nero delle seppie stesse.

Le linguine al nero di seppia sono una ricetta dalle origini umili, nata per il fatto che in passato non si buttava via praticamente nulla della seppia, della quale veniva utilizzata ogni parte, incluso il nero con cui veniva realizzato questo gustoso sughetto di pesce. Questo piatto è ora invece considerato raffinato e quasi pregiato, visto che non solo si presenta molto bene ma racchiude anche in sé i profumi ed i sapori del mare.
Vi proponiamo di seguito la ricetta originale delle linguine al nero di seppia, della quale esistono comunque parecchie varianti, alcune delle quali prevedono l’aggiunta di pomodorini ciliegia tagliati a tocchetti.

INGREDIENTI
Linguine: 500 g.
Seppie intere con la sacca: 700 g.
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 bicchiere di vino bianco
Prezzemolo: q.b.
Sale: q.b.
Pepe macinato: q.b.

PREPARAZIONE LINGUINE AL NERO DI SEPPIA

Iniziate a preparare le linguine al nero di seppia pulendo le seppie: praticate un piccolo taglio ed estraetelinguine al nero di seppia l’osso dal dorso, quindi staccate la testa dal corpo, togliete gli occhi ed il rostro, spellatele ed evisceratele, facendo attenzione a togliere con delicatezza il sacchetto del nero, che va messo da parte in una ciotolina. Sciacquate per bene tutte le seppie e tagliatele a listarelle o a pezzetti, come preferite, quindi prendete una capiente padella ed aggiungetevi l’olio, lo scalogno e l’aglio tritati. Fate diventare trasparente lo scalogno, cuocendo a fuoco basso, quindi unite le seppie e fate cuocere per 5 minuti, mescolando.

Unite anche il prezzemolo tritato, tenendone un po’ da parte per quando servirete in tavola; a questo punto sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per altri 10-15 minuti a fuoco dolce, con il coperchio. Passato questo tempo, aggiungete i sacchetti del nero, rompendoli con il mestolo così che si sciolgano per bene in padella. Lessate le linguine al dente in una pentola con abbondante acqua salata, infine scolatele ed unitele al sugo di nero di seppia. Saltate le linguine al nero di seppia in padella per mezzo minuto ed impiattate, spolverizzando con il prezzemolo rimasto.

Linguine al nero di seppia

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

1 Reply to "Linguine al nero di seppia"

Leave a reply

Your email address will not be published.