Linguine agli scampi e cognac

Primo piatto raffinato ed elegante ma anche aromatico ed originale, le linguine agli scampi e cognac sono una ricetta piuttosto semplice da realizzare, ma di sicuro effetto. Questa ricetta è una variante delle classiche linguine agli scampi ed ha un gusto delicato, quello tipico dei crostacei, ma profumi intensi, quelli caratteristici del cognac, famosa acquavite spesso utilizzata anche in cucina.

Le linguine agli scampi e cognac sono il piatto ideale se avete ospiti a cena, oppure in occasione delle feste o semplicemente per un pranzo tra parenti ed amici, con i vostri ospiti che rimarranno estasiati dal tripudio di colori e profumi proveniente dalla vostra cucina. Una ricetta semplice, dicevamo, ma esistono un paio di trucchetti per rendere le linguine agli scampi e cognac ancora più irresistibili. Andiamo dunque a vedere come preparare questo raffinato primo piatto a base di pesce.

INGREDIENTIlinguine agli scampi e cognac
Linguine: 500 g.
16 scampi, circa 1,4 kg.
Cognac: 40 ml.
2 spicchi d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
Passata di pomodori: 400 g.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Pepe nero: q.b.
Sale: q.b.

INGREDIENTI PER IL FUMETTOlinguine agli scampi e cognac 3
Vino bianco: 50 ml.
Gli scarti degli scampi
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
Acqua: 1 lt.
Pepe: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE LINGUINE AGLI SCAMPI E COGNAC

Per prima cosa, se volete preparare delle ottime linguine agli scampi e cognac, pulite 12 scampi, andando a staccare loro la testa, eliminando il filo nero dell’intestino e praticando due tagli laterali nella corazza posta sul ventre dei crostacei, così da poterne estrarre la polpa. Pulite anche i rimanenti 4 scampi ma non staccate loro la testa; con gli scarti degli scampi andate a preparare il fumetto. Prendete una pentola e versatevi l’olio di oliva, gli scarti degli scampi e le verdure lavate e tagliate grossolanamente; fate insaporire a fuoco medio per un minuto o due, quindi sfumate con il vino bianco.

Una volta che il vino è evaporato, unite l’acqua, coprite con il coperchio e cuocete per una decina di minuti a fuoco basso; a cottura ultimata, filtrate questo saporito fumetto attraverso un colino, quindi mettetelo da parte. Prendete ora una padella e scaldate l’olio, facendolo insaporire per 2-3 minuti con uno spicchio d’aglio; passato questo tempo, unite la passata di pomodoro e fate restringere il sugo per 20 minuti circa. Prendete una seconda padella, scaldate altro olio con il secondo spicchio d’aglio ed aggiungete gli scampi, facendo insaporire per qualche minuto; sfumate con il cognac e cuocete per altri 2 minuti a fiamma vivace.

Ora mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portate a bollore, versando quindi le linguine, che vanno cotte per 5-6 minuti solamente; scolatele e proseguite la cottura direttamente nella padella con il sugo, avendo cura di unire anche un paio di mestoli di fumetto, che renderà il tutto più saporito e cremoso. Una volta che le linguine sono cotte, incorporate gli scampi saltati in padella, aromatizzate con il prezzemolo tritato e mescolate con delicatezza. Servite le linguine agli scampi e cognac ben calde e gustatevele appieno.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 5]

No Replies to "Linguine agli scampi e cognac"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.