Lardiata napoletana

Se non avete mai sentito parlare della lardiata napoletana, allora vi state perdendo un primo piatto squisito per sapore e consistenza, una ricetta forse più consigliata per i mesi freddi ma che comunque potete proporre tutto l’anno. Il nome indica l’ingrediente principale di questo piatto, il lardo.

Solitamente si usa il lardo del prosciutto crudo, magari quello che trovate al supermercato quando sul banco degli affettati ci sono i fondi di vari salumi. Ecco, il fondo del prosciutto crudo è ricco di lardo, ottimo per preparare questo goloso primo piatto. Per la lardiata napoletana occorrono pochi e semplici ingredienti: del lardo abbiamo detto, poi ci vuole la pasta (preferibilmente corta, magari delle pennette), la polpa di pomodori, uno spicchio d’aglio, prezzemolo, olio e sale. Tutto qui. Insomma, una ricetta semplice semplice che esprime il meglio della cucina tradizionale partenopea, fatta di sapori semplici e veraci.

INGREDIENTI
Pasta: 400 g.
Polpa di pomodoro: 250 g.
Lardo di prosciutto crudo: 100 g.
1 spicchio d’aglio
2 mazzetti di prezzemolo fresco
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE LARDIATA NAPOLETANA

La prima cosa da fare è tritare finemente il lardo, l’aglio e il prezzemolo con l’aiuto di una mezzaluna. Lardiata napoletanaPrendete una padella, versate un po’ d’olio extravergine di oliva e fate soffriggere gli ingredienti appena tritati per circa 5 minuti, quindi unite anche i pomodori pelati maturi tagliati a tocchetti piuttosto piccoli. lasciate cuocere il tutto per circa 18-20 minuti, avendo cura di girare ogni tanto il sugo con un cucchiaio di legno.

Se necessario, aggiustate di sale. Cuocete la pasta in abbondante acqua leggermente salata, scolatela e versatela nella padella contenente il sugo, mescolando con delicatezza a fuoco medio per far insaporire bene la pasta. La lardiata napoletana è pronta per essere servita in tavola ben calda, anzi meglio ancora se fumante.

No Replies to "Lardiata napoletana"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.