Insalata di mare

L’insalata di mare è un piatto a base di pesce, molluschi e crostacei, perfetto sia per una cenetta romantica che per un pranzo estivo, meglio se gustato all’aperto ed in compagnia. Questo gustoso e raffinato piatto può essere servito come antipasto, come avviene solitamente nei ristoranti, ma se preparato in dosi più abbondanti può benissimo fungere da delizioso secondo piatto.

Generalmente l’insalata di mare viene preparata con gamberi o gamberetti, polpo, calamari, cozze, vongole, ma ciascuno può aggiungere altri ingredienti o toglierne alcuni se non sono di vostro gradimento. La cosa veramente importante per la riuscita di questo piatto colorato ed elegante è la qualità del pesce, che deve essere il più fresco e genuino possibile. Una volta condito il tutto con olio, alcune gocce di limone e prezzemolo, il gioco è fatto!

INGREDIENTIinsalata di mare
Gamberi o gamberetti: 200 g.
Calamari: 200 g.
1 polpo di circa 1 kg
Cozze: 500 g.
Vongole: 500 g.
3 rametti di prezzemolo
2 spicchi d’aglio
1 limone
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE INSALATA DI MARE

Per preparare la vostra insalata di mare iniziate con i molluschi: prendete le cozze e pulite con molta cura sotto l’acqua corrente fredda, raschiandone bene la superficie con una retina. Passate alle vongole, che vanno dapprima pulite bene e spurgate, quindi lasciate 2 ore in una ciotola con una manciata di sale grosso e coperte d’acqua; con le mani muovetele una contro l’altra così da eliminare quanta più sabbia possibile. Questa operazione va ripetuta 2-3 volte ed ogni volta vanno cambiati sia l’acqua che il sale grosso. Fatto ciò, pulite i calamari, dapprima separando la testa dal corpo e quindi eliminando la pelle; sgusciate ora i gamberi senza asportare la coda, ma incidete il dorso ed eliminate il filo nero interno. Qualora il polpo non fosse già pulito e curato, eliminate il becco centrale e pulitelo per bene.

Dedicatevi ora alla cottura deiinsalata di mare 2 molluschi e dei crostacei: in una padella con 2 cucchiai d’olio d’oliva e 2 spicchi d’aglio fate aprire le cozze e le vongole, cuocendo 3-4 minuti con il coperchio. Passato questo tempo sgusciatele quasi tutte, tenendone alcune da parte dato che vi serviranno per presentare il piatto in tavola. In una pentola d’acqua mettete una costa di sedano, 2 rametti di prezzemolo ed 1 limone diviso in 4 spicchi: una volta che l’acqua bolle immergete i tentacoli del polpo per 3 volte, così che si arriccino, quindi immergetelo completamente ed abbassate il fuoco al minimo, lasciando cuocere per 30-40 minuti con il coperchio.

A cottura ultimata prelevate il polpo e nella stessa acqua sbollentate i calamari per 8-10 minuti; se volete potete comunque utilizzare una seconda pentola sempre con sedano, prezzemolo e limone. Cuocete anche i gamberi per 5 minuti e una volta che i pesci si sono raffreddati, tagliate il polpo a tocchetti ed i calamari a rondelle. Infine, prendete una ciotola e mettetevi olio d’oliva, prezzemolo tritato e sale, andando ad emulsionare; in una terrina mettete le cozze, le vongole, il polpo, i gamberi ed i calamari, irrorando con l’emulsione di olio e mescolando bene. Il gioco è fatto, ora potete servire la vostra insalata di mare tiepida oppure fredda.

Insalata di mare

No Replies to "Insalata di mare"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.