Impepata di cozze

Considerato sia antipasto ma anche secondo di pesce, l’impepata di cozze è uno dei piatti più saporiti eppure più semplici da preparare della tradizione culinaria italiana.

A Napoli viene chiamata “a ‘mpepataimpepata di cozze (2) e cozze” ma questo piatto tanto buono da leccarsi le dita è tipico di molte regioni, ad esempio la Calabria. In passato l’impepata di cozze era considerato un piatto poco raffinato ed era diffuso quasi esclusivamente nelle regioni meridionali, mentre oggi lo si trova nei menu di quasi tutti i migliori ristoranti del Paese. Persino il padre della cucina italiana, il grande Artusi, non lo menziona nel suo famoso libro “La scienza in cucina e l’arte del mangiar bene”. Ma vediamo come preparare questo piatto semplice, la cui riuscita è determinata da un unico ovvio fattore: la qualità delle cozze.

INGREDIENTI
Cozze: 2 kg.
1/2 bicchiere d’olio d’oliva
2-3 spicchi d’aglio
Pepe in abbondanza
Prezzemolo tritato: q.b.

PREPARAZIONE IMPEPATA DI COZZE

Innanzitutto pulite e raschiate con cura i gusci delle cozze, eliminando il bisso, ovvero la barbetta che spunta dal guscio. Una volta che le cozze sono pulite, prendete un tegame con olio e aglio ed aggiungete le cozze. Coprite il tegame con un coperchio e fate cuocere per alcuni minuti a fuoco vivace così da far aprire le cozze. Più o meno a fine cottura pepate abbondantemente e, se vi piace, aggiungete anche il prezzemolo tritato.

Agitate la pentola con il coperchio chiuso, così da permettere al pepe ed al sugo delle cozze di amalgamarsi bene. Non vi resta che servire l’impepata di cozze ben calda!

Impepata di cozze

No Replies to "Impepata di cozze"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.