Hot Dog

L’hot dog (la traduzione letterale è “cane caldo”) è uno dei panini più famosi al mondo e, insieme al classico hamburger, il più popolare soprattutto negli Stati Uniti.

L’hot dog non è altro che un panino morbido al latte di forma oblunga che contiene un wurstel cotto alla griglia e salse di ogni tipo, anche se le più diffuse sono ovviamente ketchup, maionese e senape. 
Oltre alla variante più semplice ne esistono molte altre, ad esempio in Germania lo potete gustare con i crauti mentre negli USA lo propongono anche con cipolla e cetriolini. Ma senza andare troppo distanti, anche a Merano ed in altre città italiane potete gustarne di favolosi!

INGREDIENTI PER 6 PANINI
6 panini morbidi al latte
6 wurstel grandi di suino
1 cipolla piccola
6-8 cetriolini
Ketchup: q.b.
Maionese: q.b.
Senape: q.b.

PREPARAZIONE HOT DOG

Iniziate mettendo sul fuoco una bistecchiera e grigliando i wurstel. Una volta che questi ultimi sono pronti potete tagliare i panini nel senso della lunghezza, spalmandoli della salsa chehot dog (1) più vi piace, che sia ketchup, maionese, senape, mostarda o altro. Introducete ora il wurstel nel panino e ricoprite con una seconda salsa differente da quella spalmata sui panini. Servite immediatamente finché il wurstel è molto caldo accompagnando magari con patatine fritte ed una birra tedesca quasi ghiacciata.

Se volete potete aggiungere altri ingredienti, noi ad esempio vi consigliamo di tritare grossolanamente una cipolla piccola, più che sufficiente per 6 panini, e di distribuirla uniformemente su ciascun hot dog. Se poi volete esagerare, mettete nel vostro hot dog dei cetriolini tagliati a fettine e perché no, dei crauti, in puro stile tedesco. Buona abbuffata!

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 3 Voto medio: 4]

1 Reply to "Hot Dog"

  • Lobster roll - Kung-Food 30 novembre 2015 (03:00)

    […] astice a base di maionese, sedano e succo di limone, con la quale si fa ad imbottire due panini da hot dog precedentemente scaldati in padella o sulla piastra. La storia di questo panino è relativamente […]

Leave a reply

Your email address will not be published.