Granchi in guazzetto

La ricetta dei granchi in guazzetto è tipica della Toscana e come tutte le ricette di questa meravigliosa regione è davvero gustosa e saporita, oltre che semplice da realizzare.

Per chi ama quindi i piatti di pesce, Granchi in guazzettoin particolare con i crostacei, e vuole proporre alla propria famiglia e o ai propri amici qualcosa di diverso, questa può rappresentare un’alternativa sfiziosa ai soliti piatti di pesce. La preparazione dei granchi in guazzetto non è difficile e, anche per chi vuole cimentarsi per la prima volta, non richiede grandi abilità.
È importante però fare attenzione ai tempi di cottura, per non rischiare di servire i granchi crudi. Inoltre, è essenziale, come per ogni piatto, fare attenzione alla qualità degli ingredienti e acquistare granchi freschi, meglio se avete un vostro pescivendolo del quale potervi fidare, per non rischiare poi brutte sorprese. Una volta tenuto presente queste piccole indicazioni, il risultato sarà ottimo.

INGREDIENTI
Granchi: 2 kg.
Pomodori maturi: 500 g.
Olio di oliva: 1 1/2 dl
4 spicchi di aglio
2 cucchiai di prezzemolo tritato
Farina: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q..b

PREPARAZIONE GRANCHI IN GUAZZETTO

Pulite i granchi e passateli nella farina. In una padella fate profumare l’olio con 2 spicchi d’aglio e il prezzemolo, unite poi i granchi e cuoceteli, regolando di sale e pepe. Nel frattempo, in un’altra padella, preparate il sugo: versate l’olio, i pomodori passati nel passaverdura, gli altri due spicchi d’aglio e il prezzemolo.

Regolate di sale e pepe, facendo poi sobbollire a fiamma bassa. Unite poi i granchi, face cuocere ancora qualche minuto, mescolando bene. Una volta pronti, servite i granchi in guazzetto ancora caldi.

No Replies to "Granchi in guazzetto"

    Lascia un commento