Gnocchi verdi alla ricotta

Gli gnocchi verdi alla ricotta sono una semplice ma accattivante ricetta caratterizzata da morbidi gnocchi fatti con spinaci, ricotta, farina e uova, dal gusto davvero buono e delicato. Gli gnocchi verdi alla ricotta sono una sfiziosa variante dei classici gnocchi di patate e si preparano molto facilmente, ma il loro colore e l’effetto finale del piatto li fanno apparire come una ricetta davvero sopraffina e ricercata.

Per questa ricetta gli spinaci sono l’ingrediente cardine, con il loro sapore deciso che si sposa ottimamente con il gusto della ricotta di pecora. Ottimi con qualsiasi tipo di condimento, gli gnocchi verdi alla ricotta possono essere serviti con del burro fuso e una spolverata di parmigiano, oppure con una salsa ai formaggi, se preferite. Un primo piatto cremoso, caldo e gustoso, ideale per i giorno di festa: vedrete, i vostri ospiti non rimarranno delusi.

INGREDIENTI
Spinaci teneri: 1 kg.
Ricotta di pecora: 300 g.
Farina tipo 00: 50 g.
Burro: 60 g.
Parmigiano grattugiato: 50 g.
2 uova
Noce moscata: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE GNOCCHI VERDI ALLA RICOTTA

Lavate gli spinaci, metteteli in una pentola gnocchi verdi alla ricottasenza acqua con una manciata di sale, coprite e lasciate cuocere a fuoco moderato. A cottura completata, scolateli e tritateli. Unite agli spiaci la ricotta passata al setaccio, un nuovo intero e un tuorlo, salate, pepate e aggiungete un pizzico di noce moscata grattugiata finemente, completate con 25 grammi di parmigiano e amalgamante bene il tutto.

Fate delle palline grosse come una noce, passatele nella farina e gettatele nell’acqua, una volta che ha iniziato a bollire. Fatele cuocere fino a quando non verranno a galla. Toglietele dall’acqua e condite con burro fuso e il restante parmigiano. Infine un consiglio: in mancanza di spinaci, potete usare anche le bietole.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 7 Voto medio: 4.4]

No Replies to "Gnocchi verdi alla ricotta"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.