Gnocchi ai funghi e ricotta

La tradizione vorrebbe che venissero preparati il giovedì, ma gli gnocchi sono così buoni che ogni giorno è buono per proporli ai nostri ospiti. Quest’oggi vi presentiamo gli gnocchi ai funghi e ricotta, davvero golosi e semplici da preparare.

Questa ricetta, saporita e di sostanza, può essere la soluzione ideale per il pranzo della domenica o per una cena che riscaldi, magari d’inverno. Preparato con funghi porcini e ricotta fresca, questo piatto è anche molto veloce, specie se optate per l’utilizzo di gnocchi preconfezionati.
Se non avete sotto mano funghi porcini, potete comunque utilizzare altri tipi di funghi, anche dei semplicissimi champignon. Certo, avere porcini freschi (ma anche secchi possono andar bene) è tutta un’altra cosa, specie per il delizioso profumo si sprigionerà dalla padella del sugo a base di funghi.

INGREDIENTIGnocchi ai funghi e ricotta
Gnocchi: 400 g.
Funghi porcini: 200 g.
Ricotta fresca: 200 g.
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE GNOCCHI AI FUNGHI E RICOTTA

Per prima cosa pulite molto bene i funghi, quindi affettateli a lamelle e cuoceteli in padella con 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio per 15 minuti circa. Spegnete quindi il fuoco, prelevate metà dei funghi e frullateli nel frullatore sino a ottenere una cream omogenea.

Versate questa crema nella padella contenente il resto dei funghi, aggiungete la ricotta, sale, pepe e un cucchiaio d’olio evo e fate cuocere a fiamma molto bassa per 5 minuti. Giusto il tempo che la ricotta si sciolga. Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua leggermente salata e, quando vengono a galla, scolateli e tuffateli nella padella del sugo. Mantecate con mezzo mestolo di acqua di cottura e servite gli gnocchi ai funghi e ricotta molto caldi.

No Replies to "Gnocchi ai funghi e ricotta"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.