Gamberetti saporiti al porro

Con due ingredienti semplici da utilizzare quali porro e gamberetti, possiamo ottenere un piatto favoloso, povero di grassi e molto veloce da preparare. Parliamo dei gamberetti saporiti al porro.

Una ricetta intrigante e originale ma in grado di dare il giusto apporto nutrizionale. I gamberetti, infatti, contengono molti sali minerali mentre i porri sono ricchi di vitamina C e vantano spiccate proprietà antisettiche e toniche. Anch’essi poveri di calorie, sono i compagni ideali per un secondo piatto a base di crostacei.
I gamberetti saporiti al porro sono resi ancor più particolari dalla presenza del peperoncino fresco piccante, che però se non gradite potete anche non utilizzare. Altro ingrediente che conferisce una nota originale al piatto è il Vermouth bianco, che si sposa divinamente con gli altri sapori.

INGREDIENTI
Gamberetti: 800 g.
4 porri
3 cucchiai di Vermouth bianco
1 peperoncino
1 cucchiaio di maizena
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE GAMBERETTI SAPORITI AL PORRO

Lavate con estrema cura i porri e tagliateli a rondelle, affettando solamente la parte bianca e non quella verde. sminuzzate il peperoncino, privandolo tuttavia dei semi. In Gamberetti saporiti al porrouna padella con un filo d’olio fate rosolare i porri e il peperoncino, a fuoco vivace.

Aggiustate di sale e, se dovesse essere necessario, aggiungete un cucchiaio d’acqua. A questo punto disponeteli in un piatto e, nella stessa padella appena utilizzata, fate soffriggere i gamberetti, logicamente già lavati e sgusciati, per 3-4 minuti.
Rimettete nel tegame porri e peperoncino, quindi aggiungete la maizena, il Vermouth e lasciate rapprendere il tutto, dopo di che servite in tavola i gamberetti saporiti al porro.

No Replies to "Gamberetti saporiti al porro"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.