Frittelle di fiori di zucca

Le frittelle di fiori di zucca sono una ricetta sfiziosa e gustosa perfetta come contorno o come finger food per un aperitivo appetitoso. La zucca è un tipico ortaggio autunnale che si presta a diverse ricette, dai primi ai dolci i suoi impieghi in cucina sono davvero numerosissimi.

Della zucca, tipico ortaggio autunnale che si presta a diverse ricette, oltre i semi (mangiati previa salatura ed essiccazione) e alla polpa, che può essere cotta al vapore, bollita per preparare zuppe e minestroni o tagliata a cubetti e cucinata in padella come le classiche patate arrosto, si possono infatti mangiare anche i fiori, che contengono un’alta dose di carotene. I fiori di zucca sono squisiti fritti o, semplicemente, scottati in padella come base per frittate o pasta. Esistono molte ricette sulla loro preparazione, ma è da fritti che danno il meglio di sé, ecco quindi che vi proponiamo la ricetta delle frittelle di fiori di zucca, un piatto davvero sfizioso.

INGREDIENTI
Fiori di zucca freschi: 90 g.
Farina tipo 0: 500 g.
Lievito di birra: 13 g.
Acqua: 400 ml.
Olio di semi: 1 l.
Parmigiano grattugiato: q.b.
Zucchero: q.b.
Pepe: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA

Lavate i fiori di zucca,Frittelle di fiori di zucca togliete il pistillo e lascia teli sgocciolare. Di seguito tagliateli in pezzi piccoli. Nel frattempo mettete in una ciotola il lievito di birra, un cucchiaio di zucchero e i 400 ml. di acqua; mescolate bene e lasciate riposare per circa 10 minuti fino a quando il lievito non si scioglie completamente. Predente i pezzi di fiori di zucca, metteteli nel composto e poi lentamente la farina, setacciandola in modo che si formino grumi. In seguito aggiungete il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe.

L’impasto deve essere morbido e appiccicoso (se il composto è troppo liquido potete aggiungere della farina). A questo punto coprite la terrina con della pellicola trasparente e ponetela in un posto asciutto per circa mezz’oretta (dovrà lievitare fino a raddoppiare il suo volume). Quando l’impasto sarà lievitato, mettete dell’olio a scaldare in una pentola e con l’aiuto di un cucchiaio tuffate delle palline d’impasto nell’olio bollente. Rigiratele per farle cuocere da entrambi i lati, poi ponetele su della carta assorbente, in modo da togliere l’olio in eccesso, e questo punto le vostre frittelle di fiori di zucca sono pronte.

Frittelle di fiori di zucca

No Replies to "Frittelle di fiori di zucca"

    Lascia un commento