Frittata di ortiche

La frittata, si sa, può essere preparata in molti modi o meglio avere molti ingredienti, dai funghi, al prosciutto passando per cipolle e verdure. Oggi vi proponiamo la ricetta della frittata di ortiche, un ingrediente che di solito incute timore ma che in realtà è davvero molto nutriente. L’ortica è una pianta erbacea che si raccoglie in primavera e si presta benissimo per preparare gustosi risotti, sformati e frittate, ma anche molti altri piatti.
Questa pianta è ricca di vitamine A, C e K e di sali minerali, ma ha anche funzioni depurative, disintossicanti e ricostituenti; infine aiuta a digerire. Vi illustriamo di seguito la ricetta della frittata di ortiche, che oltre ad essere gustosa è davvero molto semplice! E nutriente: potete anche prepararla per colazione, se amate le colazioni salate: vi darà la carica!

INGREDIENTIfrittata ortiche 2
Ortiche: 400 gr.
Burro: 40 gr.
Parmigiano Reggiano grattugiato: 40 gr.
5 uova
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE FRITTATA DI ORTICHE

Iniziate a preparare la frittata di ortiche indossando dei guanti in lattice così da proteggere le vostre mani; sfogliate l’ortica avendo cura di eliminare gli steli e di tenere perciò soltanto le foglie. Queste ultime vanno messe a bagno in acqua fredda, lavate per bene e scolate con un colapasta. Fate dunque bollire l’acqua in una pentola, salate e fate cuocere le foglie d’ortica per 10 minuti; una volta che saranno morbide e di colore più intenso scolatele e schiacciatele verso il setaccio per far fuoriuscire il liquido assorbito in cottura. Poi mettete da parte.

Prendete una ciotola e rompeteci le uova, poi salate e pepate a piacere; unite quindi il parmigiano grattugiato e montate il composto con una frusta, fino a che l’amalgama non risulta omogenea. In una padella antiaderente fate sciogliere del burro ed aggiungete le foglie di ortica, facendole saltare per alcuni secondi così da farle insaporire. Versate quindi le uova ed amalgamate il tutto; coprite poi con un coperchio e lasciate cuocere per 7-8 minuti a fuoco lento, dopo di che capovolgete la frittata facendola cuocere per altri 3-4 minuti. Impiattate e servite la frittata di ortiche tiepida.

No Replies to "Frittata di ortiche"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.