Filetti di merluzzo alla livornese

I piatti di pesce tipici della cucina tradizionale di Livorno sono uno più buono dell’altro, ma i filetti di merluzzo alla livornese sono forse la ricetta più celebre e più popolare. Questa ricetta è sì molto saporita e gustosa, anche grazie ad ingredienti quali il pomodoro, l’aglio, le olive nere e la cipolla, ma risulta al tempo stesso leggera e piuttosto delicata. Questo piatto toscano è particolarmente adatto nel periodo primaverile ed in quello estivo e può essere consumata anche fredda, nelle giornate particolarmente calde e afose. Se preparato in inverno, invece, il merluzzo alla livornese è ottimo se gustato caldissimo, appena tolto dal tegame.
Ciò che rende i filetti di merluzzo alla livornese così buoni, oltre al pesce stesso che ricordiamo deve essere fresco e della migliore qualità possibile, è anche il delizioso sughetto in cui cuociono. Anche se il bon-ton non lo consiglierebbe, fare la scarpetta con il sugo a base di pomodori ed olive è quasi d’obbligo! Una ricetta tradizionale che conferma la teoria, che noi appoggiamo, di chi afferma che i piatti semplici di una volta sono ancora oggi i più buoni.

INGREDIENTIFiletti di merluzzo alla livornese
Filetti di merluzzo: 500 g.
10-12 olive nere
Pomodori: 500 g.
1 cipolla bianca
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 spicchi di aglio
Brodo vegetale: 50 ml.
4 foglie di basilico
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE FILETTI DI MERLUZZO ALLA LIVORNESE

Per prima cosa lavate bene i filetti di merluzzo, quindi tagliateli a tocchetti no troppo piccoli; fatto questo, tritate finemente la cipolla e snocciolate le olive nere. Lavate bene i pomodori, spellateli, tagliateli a metà, estraete tutti i semi e tagliateli infine a cubetti. Prendete una padella, versateci dell’olio d’oliva e fate dorare la cipolla tritata e gli spicchi d’aglio, dopo averli spellati. Fate soffriggere a fiamma media, dopo di che unite il brodo vegetale, aggiustate di sale e fate cuocere per altri 5 minuti.

Aggiungete in padella anche i filetti di merluzzo e fateli rosolare da entrambi i lati, quindi aggiungete la polpa di pomodoro a cubetti, le olive snocciolate, una macinata di pepe ed un pizzico di sale, lasciando che il tutto cuocia per 20 minuti con il coperchio, a fiamma bassa. Ogni 7-8 minuti smuovete un po’ gli ingredienti in padella e, a fine cottura, servite i filetti di merluzzo alla livornese in tavola, aggiungendo sopra ciascuno un po’ di sugo di pomodori e olive. Spolverate con le foglie di basilico appena tritate e versate un filo di olio evo a crudo. Buon appetito!

Filetti di merluzzo alla livornese

No Replies to "Filetti di merluzzo alla livornese"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy