Crostini di fave e pecorino

Le fave sono un alimento molto versatile in cucina. Consumate cotte o crude, sono vendute sia secche che fresche e si prestano a gustosi antipasti, veloci e saporito, come questi crostini di fave e pecorino.

Le fave, in particolare, quelle fresche possono essere consumate al naturale da sole o utilizzate insieme a pane, formaggi o salumi, in particolare con il pecorino. Inoltre, oltre a essere molto versatili, hanno grandi proprietà nutrizionali: proteine, fibre, il 4,5% di carboidrati, lo 0,4% grassi mentre il restante 84 % è costituito da acqua, ma non solo.
Sono poi ricche di ferro, rame, potassio, selenio e magnesio. Un alimenti che racchiude nelle sue piccole dimensioni grandi proprietà e gusto. Per chi vuole quindi provare un piatto sfizioso con questi legumi ecco la ricetta dei crostini di fave e pecorino.

INGREDIENTICrostini di fave e pecorino
Pecorino in scaglie: 100 g.
Fave sgranate e pelate: 400 g.
4 fette di pane pugliese
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Pepe: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE CROSTINI DI FAVE E PECORINO

In pentola con abbondante acqua salata, una volta portata a ebollizione, immergete le fave per 2-3 minuti circa. Scolatele e fatele raffreddare sotto l’acqua fresca. A parte tostate le fette di pane, copritele con le fave un filo d’olio extra-vergine e le scaglie di pecorino. Aggiustate con sale e pepe e servite i vostri crostini di fave e pecorino. 

Un suggerimento: come alternativa, potete creare un pesto di fave e pecorino e lo spalmatelo sui crostini.

No Replies to "Crostini di fave e pecorino"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.