Cozze fritte

Le cozze fritte sono una ricetta un po’ insolita, una maniera alternativa per cucinare questi prelibati molluschi che solitamente sono protagonisti di piatti come l’impepata di cozze o una classica spaghettata. Le cozze fritte, diffuse non soltanto nel sud Italia ma anche in molti Paesi soprattutto asiatici come l’India, possono essere considerate sia come uno sfizioso antipasto sia come un contorno ricco ed invitante; questo piatto è di facile e veloce realizzazione, basta lavare i molluschi con cura e, una volta pronta la pastella, intingerli nella stessa e friggerli; ma vediamo nel dettaglio come si preparano le cozze fritte, perfette in qualsiasi periodo dell’anno ma eccezionali soprattutto d’estate, gustate magari all’aperto e con del buon vino fresco. INGREDIENTIcozze fritte
Cozze: 1 kg.
2 cucchiai di farina
1 uovo
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
Acqua minerale gassata: q.b.
Olio d’oliva o di semi: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE
Per ottenere delle ottime cozze fritte iniziate con il lavarle per bene, immergendole ripetutamente nell’acqua ed eliminando quelle che fossero già aperte; eliminate anche il bisso e, con un coltello o un guanto apposito, eliminate anche le incrostazioni presenti sulle valve. Prendete un tegame molto capiente, mettetevi le cozze e coprite, cuocendo fino a quando le valve dei molluschi si aprono; ricordate di girare le cozze di quando in quando.

Ora dedicatevi alla pastella, andando a mescolare l’uovo, la farina, l’aglio ed il prezzemolo tritati molto finemente, il sale, il pepe e l’acqua minerale gassata fredda. Aiutandovi con un coltellino o un cucchiaio togliete le cozze dal guscio, immergetele per bene nella pastella e friggetele in una padella con abbondante olio precedentemente riscaldato. Con una schiumarola rigiratele in maniera che si cuociano su ogni lato; una volta pronte prelevatele e lasciatele scolare su della carta assorbente. Quando le cozze fritte hanno perso l’olio in eccesso, servitele ancora ben calde.

Cozze fritte

No Replies to "Cozze fritte"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.